×

Las Vegas, sopravvivono alla strage ma muoiono in un incidente d’auto

Condividi su Facebook

Erano sopravvissuti alla strage di Las Vegas, ma il destino li ha portati via in un incidente stradale. La tragica fine di Lorraine e Dennis Carver, raccontata dalla figlia Brooke.

las vegas
Las Vegas, sopravvivono alla strage ma muoiono in un incidente d’auto

Las Vegas, una coppia è sopravvissuta alla strage ma non ad un incidente stradale. Sono Dennis e Lorraine Carver, marito e moglie, che lo scorso 1 ottobre si salvarono dalla strage di Las Vegas. Il destino della coppia non li ha portati lontano.

Sopravvissuti, seppur in stato di shock, alla sparatoria di Las Vegas i due sono morti in incidente stradale a pochi chilometri da casa. Le cause dell’incidente, avvenuto il 16 ottobre, sono ancora al vaglio degli inquirenti. La macchina dei Carver si è schiantato contro un cancello della contea di Riverside in California. Mentre Dennis aveva protetto la moglie durante la sparatoria di Las Vegas non è riuscito nell’intento di proteggerla nell’incidente che ha tolto la vita alla coppia.

A raccontare l’ultimo mese di vita di Dennis e Lorraine è stata la figlia, profondamente scossa dall’accaduto.

Las Vegas, i sopravvissuti

Erano sopravvissuti a quel tragico 1 ottobre, dove Las Vegas si era vestita a lutto. Nel corso della sparatoria al concerto Dennis e Lorraine Carver erano riusciti a proteggersi dai proiettili. Tornati a casa, sani e salvi, erano rimasti scossi dall’accaduto, ma uniti come non mai. Per loro, però, l’appuntamento con la morte è stato solo rinviato di alcune settimane.

Il 16 ottobre, la coppia si è schiantata contro un cancello di un’abitazione di Riverside con la propria macchina. Per Lorraine e Dennis non c’è stato nulla da fare. La vettura, infatti, ha preso fuoco e la coppia è bruciata all’interno delle lamiere. I Carver avevano passato momenti di paura alla sparatoria di Las Vegas, ma ne erano usciti indenni. Così non è stato per le lamiere della loro auto incendiata: da lì, non sono riusciti ad uscire.

Mentre il killer Stephen Paddock sparava sulla folla di Las Vegas, Dennis Carver si era gettato sulla moglie Lorraine. Il tentativo di proteggerla dagli spari aveva funzionato ed entrambi erano usciti, seppure scossi, indenni dalla strage. Una strage che li ha colpiti a pochi chilometri da casa, sulla loro automobile. La coppia ha passato insieme 22 anni ed insieme è morta, sulla strada in un tragico incidente. L’automobile su cui viaggiavano i due si è schiantata, per cause al vaglio degli inquirenti, con un cancello e ha preso fuoco.

Nulla da fare per la coppia, bloccata all’interno dell’automobile.

Il racconto della figlia

A raccontare l’accaduto ai quotidiani è stata la figlia Brooke, che non sta attraversando un momento facile. La ragazza, sedici anni, ha spiegato come l’aver vissuto insieme la strage di Las Vegas avesse rafforzato il legame dei due genitori. “Hanno trascorso le ultime settimane – ha spiegato la figlia – più vicini che mai. Vivevano alla giornata, rivalutando ogni piccola cosa che la vita poteva riservargli. Mio papà comprava ogni giorno fiori alla mamma“. Brooke ha sentito una forte esplosione ed è corsa in strada. Al momento dello schianto si trovava in casa, ma non pensava che quel boato riguardasse la sua famiglia.

Girato l’angolo della strada ha visto la macchina dei genitori avvolta dalle fiamme. Una scena dalla quale, probabilmente, Brooke non si separerà mai. I Vigili del Fuoco, accorsi sul posto, hanno impiegato più di un’ora per domare le fiamme; ma per i suoi genitori non c’era più nulla da fare.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.