Laura Chiatti furiosa contro Sandro Mayer: foto sono un fake
Laura Chiatti furiosa contro Sandro Mayer: foto sono un fake
Gossip e TV

Laura Chiatti furiosa contro Sandro Mayer: foto sono un fake

Laura Chiatti

Il settimanale Di Più pubblica Laura Chiatti con una pancia enorme, e non è incinta. L'attrice si scaglia quindi contro Sandro Mayer.

Laura Chiatti si scaglia contro il direttore di Di Più Sandro Mayer, che sul suo settimanale di gossip ha pubblicato delle foto che non fanno certo onore alla bellezza dell’attrice umbra. Laura Chiatti viene ritratta infatti con il “pancione”, ma non aspetta certo il terzo figlio. La moglie di Marco Bocci assicura che si tratta di un fotomontaggio, lasciando intendere che Mayer è così “cattivo” con lei perché non gli ha mai “concesso un’intervista per il suo giornale”.

Laura Chiatti: pancia è finta

“Ma il direttore di Di Più cos’ha contro di me? Perché montare una foto simile?” domanda tra l’esterrefatto e il furioso Laura Chiatti. Il settimanale diretto da Sandro Mayer ha pubblicato infatti una foto dove viene immortalata l’attrice con il “pancione dell’estate”, come titolo dell’articolo a corredo dell’immagine. Laura Chiatti però non è nuovamente incinta e la foto sembra voler lasciar intendere il fatto che l’attrice dopo le due gravidanze non è più riuscita a riprendere la perfetta forma fisica.

Laura Chiatti, sposata dal 2014 con l’attore Marco Bocci, è infatti mamma di Enea, nato nel 2015, e di Pablo, venuto alla luce l’anno successivo.

“Ogni volta che pubblica cose su di me, sono cattive, e questo ‘sti cazzi, ma addirittura montare una pancia finta simile” denuncia quindi l’attrice. La Chiatti afferma quindi che l’immagine sarebbe stata fotoritoccata apposta per farle una pessima pubblicità. “Stavo girando uno spot, – spiega – non credo l’avrei potuto girare con quella pancia”.

“Non ho parole…. si dia pace signor pinco pallo, e la smetta di denigrarmi continuamente. – afferma – Le persone mi vedono, mi conoscono, ed è abbastanza evidente che io non sia così”. Dopo poche ore, Laura Chiatti pubblica un’altra foto che la ritrae distesa su un lettino da mare, in costume, e con la pancia piattissima. “Si dia piace, signore con il parrucchino che adora smerdarmi (sic), perché non le ho mai concesso un’intervista per il suo giornale di m…..”, tuona l’attrice. Facendo riferimento alla foto di lei che prende il sole conclude quindi: “Io purtroppo per lei … sono così”.

I capelli di Sandro Mayer

Sandro Mayer non ha ancora replicato all’attrice e all’accusa di aver pubblicato una foto modificata al computer per farla apparire più brutta di quello che non è. E nemmeno sul fatto che Laura Chiatti insinua che la capigliatura del direttore di Di Più non sia frutto di un “trattamento costoso” di rinfoltimento come rivelato nel novembre 2017 da Sandro Mayer.

In una intervista al settimanale F, dopo mesi di battute e insinuazione, il direttore ha infatti rivelato: “Non è un parrucchino, ma un trattamento che non mi decidevo a fare perché troppo costoso.

Un giorno mi sono guardato allo specchio e ho capito che dovevo superare quel blocco”. “Era una spesa che, dopo anni di onorata carriera, potevo permettermi. – aggiungeva – E l’ho fatto. Per me. Sono vanitoso il giusto. Più che altro sono un’esteta. Mi piace il bello e le persone curate”. Evidentemente tale spiegazione non ha convinto del tutto l’attrice umbra.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche