×

L’autista e il viandante

Condividi su Facebook

L'autista dell'Atc e il viandante al semaforo rosso

Vi è mai capitato di chiedere all’autista di aprirvi le porte a due cm di distanza dalla fermata? La risposta è sempre quella: No. Anche a due cm di distanza, con un traffico che inchioda l’autobus per un quarto d’ora, l’autista non vi aprirà.

Ieri, due viandanti hanno fatto proprio questo, chiedere all’autista del 36 di aprire le porte. Forse avevano troppa fretta, così hanno danneggiato il bus fermo al semaforo rosso in via Palagio Pelagi, quando due uomini si sono avvicinati e hanno chiesto se cortesemente potevano salire. Alla risposta negativa dell’autista (giustissima, perchè secondo regolamento) hanno mandato in frantumi il vetro.

Stigmatizzo la violenza, ma a volte…chiudere un occhio. Insomma, rispettiamo gli autisti dell’ATC perchè se si incazzano potrebbero fare questo:

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.