Lazio, crollo Champions, passa il Bayer Leverkusen
Lazio, crollo Champions, passa il Bayer Leverkusen
Calcio

Lazio, crollo Champions, passa il Bayer Leverkusen

E’ un’autentica debacle, quella della Lazio impegnata nel preliminare per accedere alla fase a gironi della Champion’s League. Il Bayer Leverkusen cala il tris, affondando i colpi contro una difesa pasticciona e disorganizzata, complice delle tre reti realizzate dalla squadra tedesca. Il Bayer passa in vantaggio grazie a Calhanoglou, a 5 minuti dalla fine del primo tempo, dopo avere colpito un montante con l’attaccante Kiessling.

Nella seconda frazione è Mehmedi ad approfittare dell’ennesima dormita della difesa laziale, con Mauricio che sbaglia un rinvio e consente al centrocampista tedesco di raddoppiare il vantaggio. La Lazio prova a reagire, ma l’espulsione di Mauricio per doppia ammonizione, mette in pratica la parola fine al match, con il Leverkusen che trova la terza rete con Bellarabi, che finalizza un assist di Brandt, tutto solo in area di rigore.

Saranno soltanto Juventus e Roma, come nello scorso anno, le due squadre che terranno alta la bandiera del calcio italiano in Champions.

Leggi anche