×

Lazio-Milan, i rossoneri fanno gol e Acerbi ride: rabbia sui social. Lui spiega

Ha fatto discutere in queste ultime ore la reazione di Francesco Acerbi che ha riso dopo la rete di Tonali dell'1-2. L''immagine è virale.

Lazio-Milan Acerbi

Nel finale di partita di Lazio-Milan è successo qualcosa di surreale. Francesco Acerbi è stato ripreso dalla regia della serie A mentre rideva. La reazione, arrivata dopo la rete di Tonali al 92esimo, non è stata presa bene dai tifosi e nel giro di poco tempo l’immagine è diventata virale.

Nella notte il calciatore si è sfogato spiegando che si era trattato di una risata isterica.

Lazio-Milan, Acerbi ride e Marusic gli urla in testa: cosa è successo

Le risa di Acerbi sono arrivate in un momento di difficoltà sul piano tattico per i biancocelesti.

All’inizio del secondo tempo la squadra era apparsa in sofferenza, infine i minuti finali che hanno portato alla rete del definitivo vantaggio del Milan. Oltre al sorriso del difensore laziale, le telecamere hanno ripreso poco dopo il fischio finale del direttore di gara un’altra scena altrettanto d’impatto.

Marusic ha urlato qualcosa ad Acerbi il tutto mentre i due si trovavano vicinissimi. Le clip che circolano sui social sono per lo più mute per cui non è semplice ricostruire con esattezza cosa possa aver detto il calciatore bosniaco.

Stando a quando si legge dal portale “La Lazio siamo noi” che ha citato la rassegna stampa curata da Radiosei, Marusic potrebbe aver detto “è colpa tua pezzo di m…”. In questo caso è d’obbligo il condizionale visto che non abbiamo a disposizione che pochi secondi.

Lo sfogo di Acerbi nella notte

Francesco Acerbi ha scritto nella notte del 25 aprile un post sui social nel quale ha fatto chiarezza su ciò che è successo in quei minuti finali del match. Si legge dal suo tweet:

“Ora basta. Ho sempre dato tutto per questi colori e sono fiero di aver vinto i trofei con questa maglia. C’è stato qualche attrito, lo ripeto come ho già fatto, ho sbagliato e chiesto scusa. La risata di questa sera era isterica per aver perso i due punti in maniera rocambolesca e non perché ero felice di aver perso. Non vorrei nemmeno che un tifoso pensasse questo di me”.

L’allenatore Sarri commentando l’episodio davanti alle telecamere di DAZN ha invece affermato: “La risata di Acerbi? Il gossip non mi interessa, parliamo di calcio. Penso sia stata una risata amara. Non ho visto il duro confronto in campo tra i due, quando lo vedrò ne parlerò”.

Contents.media
Ultima ora