Lazio: niente fondi per i controlli di aria e acqua - Notizie.it
Lazio: niente fondi per i controlli di aria e acqua
Roma

Lazio: niente fondi per i controlli di aria e acqua

L’Arpa lazio (agenzia regionale per la protezione dell’ambiente)ha subito dei tagli drastici. Secondo i suoi operatori, dal mese di Giugno potremmo trovarci in uno stato d’emergenza. Ecco l’ allarme : “La salute di 6 milioni di persone, tutti i cittadini del Lazio, è a rischio. Non siamo più in grado di controllare e garantire la qualità dell’aria e dell’acqua nè di monitorare gli agenti fisici sui territori a causa della mancanza di risorse. le limitate risorse economiche ed umane dell’Agenzia rischiano di non poter garantire ancora a lungo lo svolgimento dei compiti istituzionali come: monitoraggio della qualità dell’aria, controlli sulla balneabilità delle acque, controlli sulle discariche, controlli sugli agenti fisici(campi elettromagnetici, radiazioni ionizzanti,rumore, vibrazioni, ecc), attività di laboratorio a supporto delle Aziende sanitarie sui campioni di acqua destinata al consumo umano, sugli alimenti, nonchè sul supporto alle Procure nelle attività di polizia giudiziaria.

La regione Lazion sembra totalmenbte disinteressata all’ambiente e alla salute dei suoi cittadini”. Quale sarà il prossimo passo di Renata “Mani di forbice” Polverini?

3 Commenti su Lazio: niente fondi per i controlli di aria e acqua

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche