×

Lazio-Trezegol, ultimatum del procuratore ai biancocelesti

Condividi su Facebook

Aspettiamo Lotito fino a domani a mezzogiorno, se son rose fioriranno…“. Una tattica? Volontà di trovare a breve una nuova maglia per il proprio assistito? Magari un po’ l’una un po’ l’altra motivazione hanno spinto Antonio Caliendo, procuratore di Trezegol, a fornire questa dichiarazione ai microfoni di lalaziosiamonoi.it. Il bomber bianconero andrebbe di corsa alla Lazio, entusiasta del progetto ambizioso che sta creando il patron biancoceleste Lotito. E lo stesso presidente laziale farebbe carte false pur di prendere il transalpino, ma si trova a dover fare i conti con i desideri di mister Reja che a Trezeguet preferirebbe invece Roque Santa Cruz, ormai ai margini nella rosa del City. “Non sento Lotito da oltre 48 ore, – prosegue Caliendo – siamo disposti ad aspettare ancora qualche ora, anche perché gli spagnoli dell’Hercules attendono una risposta. Domani a mezzogiorno ci sarà una riunione importante, se non sentiremo più la Lazio vorrà dire che l’affare non andrà in porto. Di certo, eventualmente, con la Juventus non ci saranno problemi. Quello è un rapporto finito“. Trezeguet è sempre più certo di partire, ma la destinazione al momento è ancora incerta.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.