×

LDA, l’orgoglio dopo Amici: “Non sono più solo ‘il figlio di’”

LDA ha confessato di essere orgoglioso per l'esperienza fatta a Amici e ha svelato un retroscena sulla sua carriera.

LDA

Dopo l’esperienza vissuta ad Amici, LDA ha confessato quale impresa sarebbe riuscito a portare a termine grazie alla sua partecipazione al talent.

LDA dopo Amici

LDA è stato senza dubbio uno dei protagonisti dell’ultima di Amici e, dopo l’esperienza vissuta al talent show, il cantante ha espresso il suo orgoglio perché non si sentirebbe più soltanto il “figlio di”.

Fin dal suo ingresso all’interno del programma, il cantante ha infatti cercato di lasciare che il pubblico capisse quanto lui potesse farcela solamente grazie alle proprie gambe e senza fare affidamento su un cognome importante come quello di suo padre, Gigi D’Alessio (di qui anche la scelta di farsi chiamare con un acronomico e non con il cognome per esteso).

“Io penso che ad Amici ho fatto la cosa più difficile che potessi fare: sono riuscito a togliermi di dosso quasi totalmente l’etichetta di “figlio di”, era il programma perfetto per farlo.

Perché tu ad Amici vedono tutto ciò che fai: le cover le canto io e gli inediti sono i miei. Là ero io, e nella testa delle persone è cambiata questa cosa: quando mi fermano per strada, magari non ricordano nemmeno questa cosa. Questa è la vittoria, sono riuscito in un’impresa non semplice”, ha dichiarato il cantante, che ha ricevuto numerose lodi e riconoscimenti dopo la sua partecipazione al talent di Maria De Filippi.

La richiesta fatta al padre

Nonostante lui e suo padre abbiano carriere separate, LDA ha espresso un desiderio al famoso genitore e gli avrebbe chiesto di potersi esibire al suo concerto benefico previsto il prossimo il 17 e il 18 giugno prossimo in Piazza del Plebiscito a Napoli. Gigi D’Alessio lo accontenterà?

Contents.media
Ultima ora