Le 10 città più pericolose al mondo: la classifica
Le 10 città più pericolose al mondo: la classifica
Viaggi

Le 10 città più pericolose al mondo: la classifica

Le 10 città più pericolose al mondo: la classifica
Le 10 città più pericolose al mondo: la classifica

Alcune città più di altre sono tanto belle quanto altrettanto pericolose. Scopriamo insieme la classifica delle dieci città più pericolose al mondo.

Negli ultimi anni, anche un po’ troppo spesso, si sente dire che il mondo è un posto pericoloso, ma che voi lo crediate o no, alcuni posti lo sono più di altri. Viaggiare verso mete sconosciute ed, in questo caso, anche molto pericolose, è un obiettivo e un desiderio che richiede al viaggiatore una buona dose di coraggio e senso dell’avventura. Prima di partire per una meta sconosciuta, sia che viaggiate in compagnia, ma soprattutto, da soli sarebbe, pertanto, una buona abitudine quella di informarsi sul posto che state andando a visitare, così da essere non solo ben informati, ma anche preparati e pronti a tutto.

La lista delle città più pericolose al mondo è ben nutrita, ma nell’articolo di oggi andremo ad elencare le dieci città più pericolose al mondo, secondo un ordine puramente casuale.

Tutto sommato, viaggiare è bello, ma lo è ancora di più viaggiare informati, giusto per essere preparati ad ogni evenienza, rientrare dalle vacanze sani e salvi e godersi pienamenta l’avventura in maniera consapevole ad ogni passo.

Classifica delle Dieci Città più Pericolose al Mondo

Cape Town (Sud Africa)

Cape Town è sicuramente uno dei posti più belli al mondo, ma anche il numero uno quanto a criminalità e violenza e, se desiderate visitarla, sappiate che è sempre meglio non camminare mai da soli, non ritrovarsi per strada nelle ore notturne e non allontanarsi mai dalle zone turistiche.

San Pedro Sula (Honduras)

San Pedro Sula ha un fascino naturale, ma purtroppo gli omicidi sulle strade sono all’ordine del giorno, con un tasso che è aumentato vertiginosamente anche e soprattutto a causa del traffico di droga e di armi gestito dai criminali del posto. Se San Pedro Sula è uno dei posti che desiderate assolutamente visitare, fatelo valutando bene la vostra decisione ed, al limite, evitando un soggiorno prolungato.

Karachi (Pakistan)

Karachi è una delle città più grandi e pericolose del Pakistan.

Le sue spiagge e le sue zone turistiche varrebbe la pena di visitarle, ma a causa dell’instabilità politica ed i conflitti tra gruppi terroristici stranieri ed indigeni, in queste zone, omicidi, atti di terrorismo, rapine e rapimenti sono all’ordine del giorno.

Acapulco (Messico)

Da anni ormai, Acapulco non è nota solo per la sua bellezza e fascino naturali, ma tristemente anche per i continui scontri e disordini, di cui vittime, sempre più spesso, sono i turisti. Se la vostra prossima meta è Acapulco, fate attenzione e non viaggiate da soli!

Baghdad (Iraq)

A causa della guerra, le infrastrutture e l’economia della nota città irachena sono ormai praticamente inesistenti ed a seguito dell’invasione statunitense, ad oggi, Baghdad è una delle città più pericolose al mondo per i continui omicidi e bombardamenti.

Detroit (Stati Uniti)

Nonostante il calo di criminalità, Detroit ha conquistato il primo posto nella classifica delle città più pericolose degli Stati Uniti d’America, sia nel 2013 che nel 2014.

La ragione risiede, probabilmente, nell’alto tasso di povertà che caratterizza gli abitanti del posto. Negli ultimi anni, tuttavia, il tasso degli omicidi, soprattutto di quello legato al traffico di droga, sembra essere calato, ma se vi trovate in zona, non abbassate mai la guardia.

Rio de Janeiro (Brasile)

João Pessoa o Fortaleza sono persino più pericolose di Rio de Janeiro, ma il fatto che quest’ultima sia la meta più ambita dai turisti stranieri la rendono anche il posto più pericoloso dell’intero Brasile, soprattutto per i turisti. Negli ultimi dieci anni, la situazione è leggermente cambiata, ma prendere la dovuta cautela è sempre preferibile.

Caracas (Venezuela)

Uno dei posti più belli al mondo, ma purtroppo anche uno dei più pericolosi, con una situazione persino peggiorata negli ultimi anni, è Caracas e, se decidete di visitarla, perché comunque i suoi paesaggi sono degni di nota, affidatevi ad una buona guida turistica e non andate mai in giro da soli.

Le lotte tra gang rivali e conivolte nel traffico di droga, rendono le strade di Caracas, ogni giorno, teatro di rapine e sparatorie che coinvolgono soprattutto i turisti.

Cali (Colombia)

Dopo Bogotà, la sua capitale, Cali è la seconda città più grande della Colombia. Dotata di un fascino ed una bellezza naturali, nonostante l’intensa attività della FARC, la Capitale della Salsa, resta una delle città più pericolose del mondo.

San Salvador (El Salvador)

San Salvador detiene il primato per essere una delle città con il più alto tasso di criminalità al mondo. Per giunta, le organizzazioni criminali locali non sono ben organizzate come altri gruppi di criminali più noti, per cui il loro guadagno economico è il frutto di rapine ed estorsioni a danno di civili. Gli omicidi sono prevalentemente opera di bande potenti come la MS-13 e la Barrio 18.

E che dire delle spiagge?

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Melchioni Vega estrattore a freddo
57.99 €
99.9 € -42 %
Compra ora
De Longhi DELONGHI Sfornatutto EO14902
149.99 €
179.99 € -17 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Giornaliera Large Rosso Scarlatto Co
22.5 €
Compra ora