Le associazioni dei consumatori e l'Antitrust bacchettano le banche - Notizie.it
Le associazioni dei consumatori e l’Antitrust bacchettano le banche
Mutui e Prestiti

Le associazioni dei consumatori e l’Antitrust bacchettano le banche

tetto di garanzia sui conti correnti
in caso di fallimento della banca 100mila euro garantiti a correntista

L’Antitrust, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, con un comunicato ha annunciato che tornerà ad occuparsi di banche, una nuova indagine dopo quella conclusa nel 2007, che porrà al centro ancora una volta la questione dei costi praticati dagli istituti di credito per numerosi servizi, dalla tassa sul contante alle spese per la chiusura dei conti. I numerosi reclami effettuati da numerosi utenti ha spinto l’Antitrust a mobilitarsi, soprattutto perchè in seguito alla precedente indagine aveva chiesto alle banche di eliminare alcuni costi e di lasciare più spazio alla concorrenza, superando quella situazione di ‘cartello’ che non offriva molta libertà di scelta ai correntisti, richieste che ad oggi, nella maggior parte dei casi risultano disattese. Un aspetto sul quale farà particolare attenzione, lo ha annunciato la stessa Antitrust, è quello legato alla portabilità dei conti correnti per la quale è crescente il numero di correntisti che lamenta ritardi ed ostacoli di vario tipo, e soprattutto quello che riguarda la surroga dei mutui: crescono le lamentele rivolte soprattutto alle associazioni dei consumatori da questo punto di vista, il più delle volte per ragioni ingiustificate e motivazioni inesistenti.

Il suggerimento delle associazioni dei consumatori che fanno da tramite e danno voce alle persone che vivono una posizione ‘scomoda’ e fortemente sbilanciata, nel rapporto con le banche, è di rivolgersi senza indugio a uno dei loro uffici presenti a livello locale, per denunciare qualsiasi forma di ingiustizia subita.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*