Le due Italie tra unità e guerra
Cronaca

Le due Italie tra unità e guerra

Martedì 4 ottobre, alle ore 18.30, presso la Sala Alda Merini di Spazio Oberdan, in Viale Vittorio Veneto 2, Milano: presentazione del volume “1861. Le due Italie. Identità nazionale, unificazione, guerra civile”, di Massimo Viglione (Edizioni Ares, pp. 408, € 20).Con l’autore intervengono Alberto Leoni, storico, e Novo Umberto Maerna, Vice Presidente e Assessore alla Cultura della Provincia di Milano. L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Milano in collaborazione con Edizioni Ares.
A partire dalla ricostruzione del processo risorgimentale e delle correnti di pensiero che l’hanno caratterizzato, operata nel volume di Viglione, l’incontro tenta un’analisi dei nodi irrisolti dell’unificazione e di come abbiano condizionato la storia italiana del Diciannovesimo e Ventesimo Secolo, dall’enfasi del Nazionalismo e del Fascismo, alla guerra civile e al venir meno del concetto stesso di Patria.
Massimo Viglione è docente all’Università Europea di Roma, collabora con periodici scientifici e culturali ed è consulente storico per enti pubblici ed istituzioni.

E’ coordinatore editoriale della rivista internazionale Nova Historica e del mensile Radici Cristiane. Fra le sue opere: “Rivolte dimenticate. Le insorgenze degli italiani dalle origini al 1815” (Città Nuova, 1999); “Le insorgenze. Rivoluzione & Controrivoluzione in Italia. 1792-1815” (Edizioni Ares, 1999); “Libera Chiesa in libero Stato. Il Risorgimento e i cattolici: uno scontro epocale” (Città Nuova, 2005). L’ultimo libro pubblicato con l’Ares è “L’identità ferita. Il Risorgimento come Rivoluzione & la Guerra Civile italiana” (2006).
Alberto Leoni scrive di storia e cinema per quotidiani e riviste specializzate. Il suo primo libro “Novecento in celluloide”, felice unione delle sue due passioni, risale al 1998.
Per Edizioni ARES ha tradotto “Storia del Risorgimento italiano” di Patrick Keyes O`Clery, e collaborato alla stesura dell’antologia di Salvatore Guglielmino e Hermann Grosser “Il sistema letterario”, per cui ha curato la parte dedicata al cinema. Successivamente ha pubblicato, tra gli altri, “La croce e la mezzaluna”, vincitore del Premio Capri nel 2003 nella sezione Attualità, continuando l’attività di selezione e presentazione di film per comuni e associazioni.

Il suo ultimo libro, del 2007, è “La ‘quarta’ guerra mondiale: origine e cronache”.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Informazioni al pubblico: Provincia di Milano: tel. 02 7740.6302/6388, www.provincia.milano.it/cultura; Associazione Ares: tel. 02 29514202, info@ares.mi.it, www.ares.mi.it

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche