Le migliori app per smettere di fumare: classifica
Le migliori app per smettere di fumare: classifica
Salute

Le migliori app per smettere di fumare: classifica

Smettere di fumare non è semplice. Dopo anni passati con la “bionda” tra indice e medio è molto difficile dire basta. Abbandonare l’abitudine di una boccata di fumo dopo i pasti o durante l’aperitivo con gli amici.

Si sa, il fumo fa molto male. La sigaretta contiene una miriade di sostanze nocive al nostro organismo che, alla lunga, possono provocare seri danni, tra i quali tumori ai polmoni e malattie cardiovascolari. Non secondari sono i danneggiamenti al nostro fisico, conseguenti a questa pratica malsana. Invecchiamento precoce della pelle, disfunzione erettile, malfunzionamento dell’olfatto e deterioramento delle papille gustative. Senza dimenticare la classica salita dei gradini, con fiatone e mancanza di respiro.

Come smettere di fumare

Il primo tassello per raggiungere questo determinato scopo è avere una grande forza di volontà. E’ necessario avere il sostegno delle persone care e di fiducia, per mantenere basso il rischio di ricaduta. Utili possono essere delle sedute da psicologi ed esperti del settore.

Fortunatamente anche la tecnologia è arrivata in soccorso per questo tipo di problematiche.

Stiamo parlando delle applicazioni dei dispositivi mobili.

Applicazioni utili

Queste app, scaricabili sul proprio smartphone, rappresentano una sorta di guida giornaliera per raggiungere l’agognato scopo. Infatti contengono determinate caratteristiche di estrema utilità e statistiche quotidiane sui progressi ottenuti.

  • Annotazione dell’ultima sigaretta fumata
  • Conteggio dei giorni trascorsi senza il fumo
  • Calcolo approssimativo dei giorni di vita “acquisiti” senza fumare
  • pubblicazioni ed articoli di esperti con consigli vari e benefici apportati.

A seguire un lista delle migliori applicazioni che aiutano a smettere di fumare. Sono scaricabili sul proprio smartphone, per sistemi operativi Ios e Android.

Quit Now

Tra le migliori applicazioni che aiutano a smettere di fumare non si può non annoverare Quit Now. Mostra tutti i progressi effettuati durante il percorso di “disintossicazione”, tra cui i giorni trascorsi senza fumare una sigaretta e il momento esatto dell’ultima che è stata consumata. Sono presenti degli obiettivi da sbloccare e superare per arrivare all’obiettivo.

La vera chicca è il calcolo del denaro risparmiato durante il periodo da non fumatore, aspetto molto interessante che dà una linfa maggiore alla voglia di smettere di fumare. E’ possibile interagire con gli utenti della piattaforma, con la possibilità di esporre la propria esperienza e di ricevere consigli utili. Disponibile gratuitamente per Android e Ios. Con la versione Pro viene tolta la pubblicità e vi è l’aggiunta di widget.

Kwit

Scaricabile presso i market per Iphone e Android. Un aiuto quotidiano per ottenere l’obiettivo prefissato. 8 livelli da superare, oltre 80 obiettivi e statistiche sui risultati raggiunti. Un’interfaccia accattivante e facile da comprendere. Sigarette non fumate dall’inizio del percorso, soldi risparmiati, e consigli per mantenere uno stile di vita salutare.

Stop Smoking

Migliorie e benefici per il nostro corpo mostrati dalla sezione Salute. Presenti i dati sulle cicche non fumate e del risparmio per le nostre tasche. Il costo è gratuito. La versione Pro ammonta a 0,98 euro e presenta maggiori funzioni.

Smoke Free, stop smoking help

Facilità d’utilizzo ed esperienza d’uso davvero ottimale per questa applicazione gratuita, in lingua inglese, scaricabile dal Play Store.

Assieme alle varie opzioni similari alle altre applicazioni è presente la sezione Diary. Si tratta di una sorta di agenda nella quale inserire un resoconto quotidiano. Annotare se vi è il bisogno di fumare, quante volte questo è accaduto durante la giornata e quanto lo si è desiderato.

La mia ultima sigaretta

Un aiuto a 360 gradi per eliminare il vizio che attanaglia in molti. Oltre alle varie opzioni sono presenti degli articoli scritti da professionisti, contenenti consigli e aspetti positivi della riuscita di questa “impresa” non impossibile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche