×

Le migliori Isole della Grecia

CRETA: che sia per le frastagliate montagne o per le sue innumerevoli spiagge, i suoi antichi resti o gli alberghi ultramoderni, la sua storia a strati o il suo forte popolo, non si può rinunciare a Creta.
Non è solo una particolare isola Greca, è un mondo a parte.
SANTORINI: fa parte delle Cicladi,è senza dubbio una delle più spettacolari isole del mondo. Le strade di Fira e Ia sono scavate nel fronte di una grande scogliera determinata da un’eruzione vulcanica e adesso riempita con le profonde acque blu dell’Egeo. Il sito di Akrotiri offre un’unica veloce occhiata nella vita di una città Minoa, ghiacciata dall’eruzione 3.600 anni fa. Assicuratevi di scoprire se questo sito spettacolare, che è stato in parte chiuso al pubblico al momento di andare in stampa, sia stato completamente riaperto quando lo visitate.

Aggiungete a questo la vita notturna di Fira, e vedrete perché questa è una delle più popolate e sovraffollate mete di vacanza dell’Egeo.
SIROS: un’altra isola delle cicladi. Questa sottile isola ha tutto: una città cosmopolita e vivace: con prospere risorse baleari, una bellissima regione dedicata alle comunità agricole, resti archeologici, spiagge isolate al nord. Siros è anche uno dei centri della rembetika, una forma tradizionale di musica greca che ha le proprie radici in Asia Minore.
I Fragosiriani, un classico conosciuto in tutta la Grecia, è stato composto dal Siriota Markos Vamvakaris, e sentirete sicuramente i suoi semplici e coinvolgenti ritmi molte volte durante il vostro soggiorno lì.
TINOS: nelle Cicladi. L’isola spesso chiamata la Lourdes della Grecia, per la sua chiesa Panagia Evangelistria, con la sua icona guaritrice, ha anche credenti veneti; campi coltivati avviati con confini fatti con le pietre a mano, e Pirgos, il villaggio di marmo.
RODI: si trova nella regione del Dodecanneso.

L’isola di Rodi ha tutto ciò che un turista potrebbe desiderare, rovine medievali e antiche splendide, ottimo cibo, spiagge spettacolari, e una delle vita notturne più peccaminose al di fuori di Atene, l’unico inconveniente è che tutti lo sanno!
SKYROS: nelle Sporadi. Strade ventilate e spiagge isolare, una città principale e piccoli paesini attorno, alcune antiche leggende e racconti del XX secolo: le bellezze di Skyros sono le più vaghe tra le 4 isole delle Sporadi.
Ma nonostante l’isola rimanga un po’ di difficile accesso e non sovraffollato di servizi per il turismo, Skyros offre sia una cultura locale che una naturale selvaggia.
CORFU’ : Isole Ioniche: con una rigogliosa vegetazione, una cosa selvaggia inesplorata, siti antichi e la presenza del XIX secolo, un tocco di Italia e una dose di cosmopolitismo,Corfù è un’isola greca diversa da tutte le altre. Il turismo può essere dilagante ma le bellezze di Corfù sono sopravvissute a cose peggiori.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche