Le migliori spiagge per surfisti nella Galizia
Le migliori spiagge per surfisti nella Galizia
Viaggi

Le migliori spiagge per surfisti nella Galizia

Fare surf è una pratica amata da migliaia di persone. Scopri quali spiagge della Galizia sono ideali per questo sport.

La Galizia si trova nel nord ovest della Spagna e ha una costiera ricca di scogli con spiagge che sono rimaste immutate e a livello virgineo. Le spiagge della Galizia sono alcune delle migliori del paese.

Le migliori spiagge della Galizia

La Galizia è una delle regioni spagnole meno conosciute dai turisti. Solitamente infatti chi visita la Spagna viene attratto dalle città principali come Barcellona o Madrid oppure dalle favolose spiagge della Spagna del sud e delle isole. Nonostante ciò la Galizia è una terra molto affascinante. Il tratto che la contraddistingue è una natura rigogliosa e selvaggia, un cibo irresistibile e dalla presenza di spiagge fantastiche ideali sopratutto per tutti gli amanti del surf.

spiaggia Spagna

Rodas

Rodas è, secondo molte classifiche specializzate, una delle più belle spiagge del Pianeta. Questo grazie alla sua fantastica posizione: la spiaggia Rodas si trova infatti all’interno del Parco Nazionale delle Isole Cies, un vero e proprio arcipelago localizzato a poche miglia al largo di Vigo.

Questa spiaggia è visitabile solamente durante il periodo estivo perché durante l’inverno è notevolmente esposta alle tempeste atlantiche.

La forma della spiaggia di Rodas è a mezzaluna ed è caratterizzata da meravigliose acque cristalline e da una natura selvaggia. La posizione geografica rende le acque di questa spiaggia molto mosse e questo è l’ideale per tutti i turisti che vogliono praticare surf.

rodas

As Catedrais

As Catedrais è una delle spiagge spagnole più famose e fotogeniche. Questo perché durante il periodo di bassa marea le acqua si ritirano completamente facendo ammirare tutto lo splendore degli archi di roccia alti più di 30 metri.

Quando questi grandi archi si mostrano ai turisti sembra quasi di osservare delle porte di una grande cattedrale. Per questo motivo migliaia di turisti decidono di visitare la spiaggia di As Catedrais: un’esperienza quasi religiosa che supera i confini del turismo.

as Catedrais

Carnota

La Carnota è senza ombra di dubbio la spiaggia più lunga di tutta la Galizia. È lunga circa sette chilometri ed è un vero e proprio paradiso naturale. La spiaggia è totalmente circondata da dune e paludi incontaminate.

Inoltre questa zona è molto frequentata dagli amanti del surf che godono della presenza di onde molto alte.

carnota

Bares

La spiaggia di Bares è famosa per essere totalmente circondata da frutteti. Inoltre offre la possibilità di godere di un vista sull’oceano assolutamente mozzafiato. Un suo grande vantaggio è quello di essere una spiaggia molto tranquilla, tanto che in alcuni periodi dell’anno risulta totalmente deserta. È situata vicino Estaca de Bares, una scogliera molto conosciuta per essere il punto più settentrionale della Spagna.

bares

Pantin

La rigogliosa e selvaggia spiaggia di Pantin è sicuramente lo scenario più bello e interessante che questo angolo di Spagna può offrire agli amanti del surf. Questa spiaggia si trova nell’estremo nord-occidentale della regione, a circa venti minuti di auto dal centro di Cedeira.

Grazie alla presenza di swell consistenti e regolari è considerata una vera e propria palestra per tutti i surfisti. Gli sportivi infatti si recano in questa meravigliosa località per allenarsi e divertirsi contemporaneamente.

pantin

Lanzada

La spiaggia di Lanzada è contraddistinta dalla presenza di sabbia bianca molto fine e meravigliosi prati verdi.

Lanzada è sicuramente una delle spiagge più belle e popolari della Galizia, presa d’assalto, sopratutto nel periodo estivo, da numerosi amanti di surf e windsurf. I servizi sono scarsi, ma è possibile trovare un ampio parcheggio.

lanzada

Il libro di viaggio racconta la Galizia e i suoi abitanti attraverso la storia e la cultura di questo paese. Attraverso la descrizione delle strade e dei confini, l’autore descrive l’Europa nel Novecento per mezzo della gente che vi abita.

Il libro Paesaggi contaminati porta alla scoperta dei luoghi che ci circondano, attraverso la descrizione di guerre e eventi storici che hanno segnato la storia della Galizia. Intrecciando storia e paesaggio, l’autore disegna con grande maestria l’europa negli anni del Novecento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

AMAZON - KINDLE Amazon Kindle Paperwhite 3g Ereader 6" Touch Screen Wi-Fi Bianco Lettore E-Book 0841667100449 B017dovmgg 10_0q10417
485.99 €
Krups NESPRESSO INISSIA RED ( Garanzia Italia) cod: XN1005K
74.97 €
Panasonic Mj-L500 Estrattore Di Succo Nero, Rosso 5025232846955 Mj-L500rxe Tp2_mj-L500rxe
454.99 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €