×

Le profezie più inquietanti formulate da Nostradamus e Baba Vanga per il 2022

Sono diverse le profezie inquietanti che potrebbero aspettarci per il 2022. Per citarne alcuni: terza guerra mondiale, nuova pandemia o inflazione.

Profezie per il 2022

Il 2022 è appena iniziato e con le buone notizie, sono arrivati anche i tristi presagi. Se da un lato siamo arrivati a guardare con una certa rassegnazione la pandemia con la quale stiamo imparando a convivere, dall’altro sono diversi i presagi che questo nuovo anno potrebbe portare a cominciare da guerre e catastrofi naturali che sono state predette da Nostradamus.

Non meno rassicuranti le profezie di Baba Vanga che ha predetto un nuovo virus. 

Profezie per il 2022, la caduta dell’Unione Europea

Il 2022 secondo Nostradamus sarà un anno di guerre, crisi internazionali e profondamente segnato dall’immigrazione. Da una sua quartina si legge: “Di sangue e fame maggiore calamità / Sette volte appreste alla spiaggia marina/ Monech di fame, luogo preso, prigionia” . 

Non solo. Potremo anche aspettarci una grave crisi istituzionale a livello internazionale quale ad esempio la caduta dall’Unione Europea: “I templi sacri del primo stile romano / Rifiuteranno le fondamenta della Dea”.

Profezie per il 2022, un nuovo virus  

Non sono rosee nemmeno le profezie della veggente bulgara Baba Vanga che ha predetto che nel 2022 potremo aspettarci un’altra pandemia. Secondo quanto predetto dalla veggente, un nuovo virus rimasto a lungo congelato, potrebbe venire scoperto da un team di ricercatori della Siberia. 

Parlando di disastri climatici, Baba Vanga ha predetto che diverse città potrebbero rimanere senza acqua potabile. Va tuttavia precisato che, quest’ultima, contrariamente a Nostradamus non ha lasciato nulla di scritto. 

Profezie per il 2022, un terremoto in Giappone 

Anche Nostradamus, come Baba Vanga ha previsto che il mondo potrebbe essere scosso molto presto da una grave crisi climatica, ipotesi non molto lontana dalla realtà se si pensa che è stato il centro dei lavori portati avanti dai grandi della terra al G20 e al cop26 di Glasgow: “Sotto il clima babilonese opposto / Grande sarà senza effusione”. 

Parlando sempre di disastri Nostradamus ha previsto che il Giappone potrebbe essere scosso da un terremoto: “Verso la mezza siccità estrema / Nella profondità dell’Asia diranno terremoto”. 

Profezie per il 2022, l’inflazione 

Gli effetti stiamo cominciando a vederli con l’aumento importante dei prezzi dell’energia. Ma se questo non fosse che il principio? Nostradamus ha predetto per il 2022 una grande inflazione: “Così alto il prezzo del grano/Quell’uomo è agitato/I suoi simili da mangiare nella sua disperazione”. 

Profezie per il 2022, l’attacco alieno 

Dulcis in fundo, tra disastri climatici e nuovi virus non poteva mancare neppure un attacco da parte degli alieni. Si tratterebbe nello specifico di un asteroide che potrebbe giungere nel nostro pianeta per cercare la presenza di forme di vita. 

 

Contents.media
Ultima ora