×

Le stanze pubbliche della Casa Bianca

default featured image 3 1200x900 768x576
Whitehouse north 300x225

Una visita alla Casa Bianca offre la possibilità di farsi un’idea della vita del Presidente degli Stati Uniti e della sua first lady, sia del presente che del passato.

I tour delle stanze pubbliche, East, Red, Blue e Green room, sono famosi per gli arredamenti, le antichità e i ritratti presidenziali che vi si trovano. Secondo il National Park Service i tour sono limitati al primo piano, in quanto il secondo e il terzo sono legati alle attività del Presidente e del suo staff.

East Room

Questa è la stanza più grande della Casa Bianca ed è adibita a molte funzioni ed eventi.

Serve prima di tutto per i ricevimenti, i balli, i concerti, le assegnazioni dei premi, i matrimoni e le conferenze stampa. Secondo il Museo della Casa Bianca, la East Room non era ancora completa nel 1800 quando fu inaugurata la Casa Bianca e rimase tale fino al 1826. Stevie Wonder, Kenny Chesney e Herby Hancock sono solo alcuni degli artisti che si sono esibiti nella East Room.

Red Room

Utilizzata per ricevimenti, la Red Room è famosa per la sua eleganza, con il suo arredamento americano e dell’Impero francese e le decorazioni risalenti a prima del 1810.

La stanza è adornata con legni dai motivi egizi e da disegni di teste di leone, delfini, foglie d’acanto e sfingi. Recentemente i presidenti hanno usato la Red Room per piccole cene ma la sua funzione primaria è quella di salotto e sala ricevimenti.

Green Room

Questa stanza ha avuto diverse funzioni fin dalla sua inaugurazione, spesso in base alle esigenze dei singoli presidenti. E’ stata usata come stanza da gioco, camera per la notte, salotto e stanza per cenare.

Lo stile della Green Room, come le sue funzioni, è cambiato nel tempo in base ai gusti dei suoi ospiti. Theodore Roosevelt ammobiliò la camera con delle riproduzioni del mobilio dell’America dell’800. Nel 1971 la stanza è stata completamente restaurata con decorazioni prese da un periodico dell’ottocento.

Blue Room

Dato che si trova al centro del piano cosiddetto pubblico, la stanza in questione è un luogo dove il presidente riceve i propri ospiti. The Committee for the Preservation of the White House ha completato la sua restaurazione nel 1995. La Blue Room è forse la stanza più famosa per la sua forma ovale e la vista che si affaccia sul giardino sud della Casa Bianca.

BIodich

Contents.media
Ultima ora