×

Le tasse più odiate? Ecco la classifica

Grazie all’ ‘indagine, condotta dall’ Ifel in collaborazione con l’Istituto di rivelazione Swg, sulle tasse più detestate da noi italiani e che tal volta ci permettiamo pure di decidere la loro data di pagamento, sono entrate in classifica, con giudizio unanime, le seguenti sei:

Medaglia d’oro: Canone Rai: è l’imposta meno pagata.

Medaglia d’argento: Imposte sui consumi: bollette di luce, acqua, gas, telefonia fissa e mobile, bolli per pratiche e tasse scolastiche.

3°Medaglia di bronzo: Bollo auto: un italiano su sei non lo paga.

Tarsu: tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi dovuta ai Comuni. Un italiano su dieci la paga in ritardo.

Ici: imposta comunale sugli immobili. Con un Governo c’è, con l’altro no e gli italiani non ci capiscono più niente, quindi nel dubbio…

( l’importante è partecipare ): Irpef : da un minimo del 23% del reddito a un massimo del 43%.

Tocca 11 milioni di lavoratori dipendenti e quasi 24 milioni di pensionati.

Questa è l’Italia di Pulcinella e Arlecchino, è un miracolo se facciamo ancora parte dell’Unione Europea!!!

Francesco Alessandro Sereni

2
Scrivi un commento

300
2 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
0 Commentatori
più recenti più vecchi
Giovanni Boscherino

Perche' la tassa al i collegi professionali

Francesco Sereni

🙂

Caricamento...

Leggi anche