×

Lecce, proprietario di un terreno scopre il corpo mummificato di una donna nei suoi campi

In provincia di Lecce, il proprietario di un terreno ha coperto il corpo mummificato di una donna, abbandonato in uno dei suoi campi.

cadavere

In provincia di Lecce, un uomo ha rinvenuto il corpo mummificato di una donna in un campo di sua proprietà. La misteriosa e raccapricciante vicenda è stata prontamente segnalata alle forze dell’ordine locali.

Lecce, proprietario di un terreno scopre il corpo mummificato di una donna nei suoi campi

Nella mattinata di venerdì 19 novembre, intorno alle ore 11:00, un uomo si è recato presso un campo di sua proprietà per lavorare la terra. Poco dopo aver raggiunto il luogo, il proprietario ha fatto una sconvolgente scoperta, avvistando il cadavere di una donna di mezza età. Il corpo della vittima, inoltre, era mummificato.

In seguito al ritrovamento e dopo aver superato lo shock provato nel vedere il corpo mummificato, l’uomo ha rapidamente contattato la polizia municipale che si è recata sul posto.

Lecce, scoperto corpo mummificato di una donna in un campo: l’intervento delle forze dell’ordine

Il cadavere in stato di mummificazione di una donna di mezza età, quindi, è stato recuperato nelle vicinanze di un’abitazione rurale situata nella periferia di Casarano, in provincia di Lecce. Il luogo in cui è stato rinvenuto il cadavere mummificato è stato raggiunto dagli agenti della polizia municipale, i carabinieri e il medico legale Alberto Tortorella.

Sulla base delle prime informazioni diffuse in merito alla singolare circostanza, pare che la donna sia morta da almeno sei mesi ma, al momento, non è ancora noto cosa abbia determinato il decesso della vittima. Ciononostante, non si esclude che possa trattarsi di una morte per cause naturali.

Lecce, scoperto corpo mummificato di una donna in un campo: identità e autopsia

In considerazione di quanto emerso sinora, le forze dell’ordine hanno spiegato che il corpo mummificato non presenta segni di violenza né abrasioni o ferite da taglio.

Sulla vicenda, è stata aperta un’indagine e gli inquirenti stanno lavorando al fine di scoprire l’identità – ancora avvolta nel mistero – della donna, esaminando alcuni oggetti e dettagli trovati accanto al cadavere. Si suppone, tuttavia, che si tratti di una persona di nazionalità estera.

Conclusi i rilievi del caso, il corpo della donna è stato trasportato nella camera mortuaria dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, presso il quale si terrà l’autopsia.

Contents.media
Ultima ora