×

Lecce, un uomo uccide a calci un gatto nel centro storico della città

Un uomo ha preso a calci e ucciso un gatto nel centro storico di Lecce. Il soggetto è stato ripreso dalle telecamere e identificato dai carabinieri

lecce gatto ucciso

Un uomo ha preso a calci e ucciso un gatto nel centro storico di Lecce. Il soggetto è stato ripreso dalle telecamere e identificato dai carabinieri.

Lecce, un uomo prende a calci e uccide un gatto: ripreso dalle telecamere

Un atto davvero crudele e immotivato: un uomo, nel centro storico di Lecce, ha preso a calci un gatto fino ad ucciderlo.

Il soggetto è stato però ripreso da alcune telecamere di sicurezza ed è stato identificato dalle forza dell’ordine. Pare che l’uomo, uno sloveno 40enne senza fissa dimora, soffra di disturbi di personalità. Per lui si sta valutando il Trattamento Sanitario Obbligatorio.

L’aggressione immotivata ai danni dell’animale

Dalle immagini si vede chiaramente che l’uomo, come preso da un improvviso raptus di rabbia, inizia improvvisamente a prendere a calci, in maniera del tutto immotivata, il povero gatto spaurito.

L’animale, rimasto stordito dai tantissimi colpi ricevuti è stramazzato al suolo morente. Le forze dell’ordine sono arrivate sul posto dopo una chiamata di una singora che stava passeggiando con la famiglia nei dintorni, e ha visto l’uomo fuggire di corsa. 

Il commento del sindaco

Anche il sindaco della città si è espresso con sdegno sulla vicenda: Sono come tutti impressionato, sdegnato, avvilito dalla violenza delle immagini di videosorveglianza che mostrano l’uccisione gratuita, immotivata, crudele, di un gatto nel nostro centro storico.

Atti così brutali non appartengono alla comunità leccese, rispettosa degli animali e dell’ambiente, ricca di un tessuto associativo che in collaborazione con il Comune e la Asl assicura assistenza e cura ai felini liberi sul territorio.”

Contents.media
Ultima ora