×

Lega, stilata proposta di legge alternativa al Ddl Zan

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha annunciato l’imminente presentazione di una proposta di legge che rappresenterà un’alternativa al Ddl Zan.

Ddl Zan
CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 82

La Lega ha deciso di presentare una proposta di legge alternativa al Ddl Zan, formata da soli tre articoli, che verrà resa nota nella giornata di mercoledì 5 maggio.

Lega, proposta di legge alternativa al Ddl Zan

Il presidente della Commissione Giustizia in Senato ed esponente della Lega Andrea Ostellari aveva già anticipato l’intenzione del partito di redigere una nuova proposta di legge che si configuri come una valida e più consona alternativa al tanto discusso Ddl Zan.

Nella giornata di martedì 4 maggio, poi, la notizia è stata confermata in modo definitivo dal leader della Lega, Matteo Salvini, che ha annunciato l’imminente presentazione del provvedimento.

A proposito della lotta leghista contro il Ddl Zan e la scelta di stilare una nuova proposta, lasciando la Commissione Esteri del Senato, Matteo Salvini ha spiegato: “Presenteremo domani la nostra proposta di legge, che è composta di soli tre articoli – e ha aggiunto – bene inasprire le pene, ma intendiamo togliere la questione dei bambini, della scuola e tutto ciò che comporta la censura e i reati di opinione”.

Lega, proposta di legge alternativa al Ddl Zan: la reazione di Alessandro Zan

La dichiarazione di Salvini segue quanto comunicato, nella giornata di lunedì 3 aprile, da Andrea Ostellari, presidente della Commissione Giustizia del Senato che, in più di una circostanza, ha bocciato e bloccato il Ddl Zan. Il discorso di Ostellari era stato pronunciato al fine di ribadire l’intento del suo partito che, a breve, avrebbe diffuso un nuovo testo di legge da valutare destinato a “tutelare tutte le persone più vulnerabili, ampliando la sfera rispetto al testo del ddl Zan”.

A un giorno di distanza, Matteo Salvini ha poi specificato che la legge verrà pubblicizzata a partire dal 5 maggio e si limiterà a una proposta orientata su tre articoli.

La singolare vicenda ha provocato l’intervento del deputato Alessandro Zan che ha postato sul suo account Twitter ufficiale il seguente messaggio: “Apprendo che Matteo Salvini vuole presentare un testo alternativo al ddl Zan. Ma ha cambiato idea? Non aveva altre priorità? Faccia pace con sé stesso e conservi un briciolo di coerenza. Il ddl Zan è pronto per essere votato e diventare legge. Basta speculare sui diritti umani”.

Lega, proposta di legge alternativa al Ddl Zan: le parole di Ostellari

Nella giornata di mercoledì 5, tuttavia, la proposta di legge stilata dalla Lega sul medesimo tema del Ddl Zan verrà svelata ma, a questo proposito, il presidente della Commissione Giustizia di Palazzo Madama ha già precisato quanto segue: “Si prevede un’aggravante che aumenta le pene per tutti i reati commessi nei confronti delle persone più deboli, prendendo in considerazione dalla disabilità fino all’orientamento sessuale”.

Nata a Napoli il 16 marzo 1992, consegue una laurea triennale in Lettere Moderne, una magistrale in Scienze storiche indirizzo contemporaneo presso l'università "Federico II" di Napoli e il diploma ILAS da Graphic Designer. Ha partecipato a stage di editoria e all’allestimento di fiere del libro con l’associazione "Un'Altra Galassia". Attualmente collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Ilaria Minucci

Nata a Napoli il 16 marzo 1992, consegue una laurea triennale in Lettere Moderne, una magistrale in Scienze storiche indirizzo contemporaneo presso l'università "Federico II" di Napoli e il diploma ILAS da Graphic Designer. Ha partecipato a stage di editoria e all’allestimento di fiere del libro con l’associazione "Un'Altra Galassia". Attualmente collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora