Lega una pietra al collo del suo cane e lo getta in mare
Lega una pietra al collo del suo cane e lo getta in mare
Lifestyle

Lega una pietra al collo del suo cane e lo getta in mare

cane gettato in acqua
cane gettato in acqua

Sconcertante episodio nel Trapanese: un uomo ha gettato il cane in mare con una grossa pietra legata al suo collo. Voleva che facesse il bagno

Per cercare di ‘convincere’ il suo cane a fare il bagno ha legato una grossa pietra al suo collo e lo ha gettato in mare. L’assurdo episodio che ha suscitato sconcerto tra i bagnanti è avvenuto nel Trapanese, a Lido Valderice, e avrebbe potuto avere tragiche conseguenze per il cane: ma fortunatamente chi ha assistito alla scena non è rimasto con le mani in mano, avvisando subito le forze dell’ordine mentre l’animale riusciva a liberarsi autonomamente dal collare mettendosi in salvo a riva per poi essere soccorso. Il responsabile del gesto non avrà vita facile: sulla questione è intervenuto il Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali, intenzionato a denunciarlo e portarlo in tribunale.

Grazie al microchip è stato possibile identificare il cane, una femmina di nome Mia e non ci è voluto molto perchè gli agenti della Polizia Municipale identificassero il suo proprietario. Agli agenti però l’uomo ha raccontato in tutta tranquillità di aver avuto quell’idea per coinvincere il suo animale a fare il bagno “per lavarsi un po’”; dichiarazioni a dir poco sconcertanti che hanno lasciato esterrefatti i bagnanti che si sono trovati davanti una scena che ha dell’assurdo.

L’animale non ha riportato gravi conseguenze, ed è stato immediatamente sottoposto a sequestro penale mentre l’uomo è stato denunciato per il reato di maltrattamento di animali.

Gattina abbandonata a Napoli

Un altro caso, questa volta di abbandono, arriva invece dalla Campania. E’ accaduto a Napoli dove un gattina color bianco e rossastro è stata recuperata dalla polizia stradale di Fuorigrotta sulla tangenziale A56. Secondo gli agenti l’animale sarebbe stato abbandonato, come spesso accade poco prima delle vacanze, questo perchè l’animale sembrava trovarsi in perfetta confidenza con le persone e di non aver trascorso in strada le prime settimane della sua vita. Probabilmente dunque era stata abbandonata da poco: ribattezzata Elsa, gli agenti hanno visionato decine di annunci su siti specializzati, affidandosi anche ai social per capire se fosse possibile individuare i proprietari. Per poi decidere di adottare la gattina, che rimarrà al comando con loro.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Daniele Orlandi 5981 Articoli
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.