×

Legge di bilancio 2022, il Governo ottiene la fiducia dalla Camera dei deputati

Con 414 voti favorevoli la Camera dei Deputati ha approvato la manovra del 2022. Quali sono i dettagli.

Manovra 2022 fiducia camera

La legge di bilancio relativa all’anno 2022 è stata approvata dalla Camera dei deputati con 414 voti favorevoli. Sono 47 i voti contrari, mentre uno si è astenuto.

Manovra 2022 fiducia camera, quando verrà effettuato il voto finale

Da quanto si apprende da ANSA, a seguito del voto di fiducia della Camera verrà posto il voto sui restanti 21 articoli.

Si passerà poi al successivo esame dell’ordine del giorno. La ripresa dei lavori è fissata invece per le 21.40 e terminerà intorno a mezzanotte. Fonti parlamentari riferiscono invece che, per la giornata di giovedì 30 dicembre l’apertura è fissata alle ore 9, mentre la conclusione con il relativo voto finale sarebbe invece atteso per mezzogiorno circa. Sarebbero stati 400 gli emendamenti che sarebbero stati posti all’attenzione della commissione Bilancio alla Camera.

Di questi 203 sono quelli dichiarati inammissibili.

Manovra 2022 fiducia camera, taglio contributi e Irap per dipendenti e autonomi

Uno dei principali snodi della legge di bilancio 2022 riguarderà il taglio di imposte e contributi per determinate categorie di lavoratori. Chi lavora come libero professionista in particolare, potrà beneficiare del taglio dell’Irap, mentre i lavoratori dipendenti che non percepiscono più di 35 mila euro annui beneficeranno di un taglio di 0,8 punti percentuali sui contributi previdenziali relativo all’anno 2022.

Altro importante contributo previsto riguarderà tutte quelle piccole imprese che intenderanno assumere under 25 con contratto di apprendistato. Sono previste inoltre sanzioni pesanti, fino a 6.000 euro per tutti coloro che, non corrisponderanno l’indennità di tirocinio.

Manovra 2022 fiducia camera, proroga di sei mesi per le cartelle esattoriali

Altro provvedimento atteso è stata la proroga di sei mesi per il pagamento delle cartelle esattoriali notificate nel periodo 1 gennaio 2022 – 31 marzo 2022.

Altra novità importante per le famiglia riguarderà invece l’obbligo di rateizzazione da parte degli operatori per le bollette dell’energia che verranno inviate ai cittadini tra gennaio e aprile 2022. Queste ultime – potranno essere pagate nell’arco di 8-10 mesi.

Manovra 2022 fiducia camera, stanziati 68 milioni per il bonus TV

Con la nuova legge di bilancio sono diversi inoltre i provvedimenti relativi alla ristrutturazione e riqualificazione della propria abitazione. Tra questi uno dei più attesi è il bonus TV per il quale, nel corso del 2022 sono stati stanziati 68 milioni con la possibilità per gli over 70 con pensione inferiore o uguale a 20mila euro di ricevere un decoder a casa. Sale invece il tetto detraibile di spesa per ciò che riguarda il bonus mobili. Quest’ultimo è infatti raddoppiato passando dai 10mila ai 5mila euro, originariamente previsti.

Manovra 2022 fiducia camera, via libera al taglio dell’IVA sugli assorbenti

Infine uno dei provvedimenti, più a lungo dibattuto nel corso degli anni, riguarda il taglio dell’Iva per ciò che riguarda gli assorbenti femminili che passano dal 22% al 10%.

Contents.media
Ultima ora