> > Lele Adani l’ha rifatto: ora paragona Messi a Gesù

Lele Adani l’ha rifatto: ora paragona Messi a Gesù

Lele Adani

La stella dell'Albiceleste e Lele Adani che ora paragona Messi a Gesù e dopo il goal urla che lui "da quella posizione trasforma l'acqua in vino"

Dunque, Lele Adani l’ha rifatto: ora paragona Lionel Messi a Gesù.

Il telecronista non solo non si è risparmiato ma ha scomodato perfino la religione per il suo idolo. Con l’ulteriore match dell’Argentina ed un altro gol di Messi, Adani in telecronaca non poteva certo tacere perciò dopo aver esaltato il campione del Paris Saint-Germain in occasione della sfida contro il Messico,  il telecronista Rai ha bissato e lo ha fatto con un deciso “upgrade”.

Lele Adani paragona Messi a Gesù

Tutto è accaduto durante il confronto tra l’Argentina e l’Australia valido per gli ottavi di finale dei Mondiali. E subito dopo la rete dell’1-0 da parte della Pulce. Lì Adani ha dato il meglio di sé. Preambolo: il rapporto quasi ieratico fra Adani e la stella dell’Albiceleste ormai è fatto notissimo, perciò quando  Leo Messi ha sbloccato le ostilità, nel primo tempo, con una conclusione molto precisa Adani ha rimesso in auge la sua verve mai sopita e lo ha fatto con un paragone evangelico.

“Da lì lui trasforma l’acqua in vino”

Messi come Gesù è capace di trasformare l’acqua in vino: “Eccolo qui, eccolo qui. 1000 e 1 mas, 1000 e 1 mas, trasforma l’acqua in vino da quella posizione. L’abbiamo detto: mai lasciare libero Messi da quella posizione. Combinazione meravigliosa dell’Argentina, nata da un’opportunità e allora 1000 e uno mas. 94 gol in nazionale, 9 ai Mondiali, stacca Maradona e si avvicina a Batistuta”.