L’esercito a lavoro nel Napoletano
Cronaca

L’esercito a lavoro nel Napoletano

La situazione nel Napoletano anche se apparentemente sta migliorando, andrà ancora per molti giorni visionata. Infatti l’esercito dopo aver portato via, ieri, 50 tonnellate di rifiuti dalle strade di del capoluogo partenopei, oggi sarà in azione in provincia: a Casalnuovo e a Casavatore. Sono dodici i mezzi che cercheranno di ripulire l’emergenza che continua a tenere sotto assedio diverse aree del Napoletano. In particolare, i militari interverranno al rione 219, a Casalnuovo, mentre in via Coletta e via Madonelle a Casavatore. Ieri intensa giornata di lavoro, invece, a Napoli dove l’esercito ha concentrato l’attenzione soprattutto alla Doganella e in via Don Bosco. Oggi ricognizione in corso anche a Pozzuoli e a Quarto dove domani si interverrà, massicciamente, con 18 mezzi: l’area in questione, infatti, continua ad essere tra le più colpite.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche