×

Letta-Alfano, vertice con esito negativo

default featured image 3 1200x900 768x576
letta alfano fotogramma

Dopo tre ore di confronto a Palazzo Chigi tra il premier Enrico Letta e il vicepremier Angelino Alfano sulla questione della agibilità politica di Silvio Berlusconi, il vertice si chiude con esito negativo. Le posizioni tra i due sono troppo distanti. Ora più che mai le sorti del Governo restano inesorabilmente legate a quelle del Cavaliere, quindi si attendono le votazioni del Pd sulla decadenza di Berlusconi da senatore. Il Pdl avverte: non possiamo restare alleati con chi vuole fare cadere il nostro leader.

Prima del 9 Settembre, il Pd dovrà comunicare quale linea intende seguire nella votazione per l’ineleggibilità di Berlusconi. Non pare ci siano alternative: se il Pd vota a favore della decadenza il Governo si sfascia. Il segretario Pd, Guglielmo Epifani, attacca: “Nessuno ci farà cambiare idea, e nessuno può tirarci per la giacchetta”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora