×

Letta, Salvini che mette a rischio Draghi e Meloni “da brividi”

Enrico Letta non parla troppo del flop dei Cinquestelle e dirotta su Salvini che mette a rischio Draghi e su Giorgia Meloni “da brividi”

Enrico Letta con Andrea Furegato a Lodi

Sul Corriere della Sera Enrico Letta ne ha per tutti, da Matteo Salvini che mette a rischio Mario Draghi a Giorgia Meloni “da brividi” in un video di endorsement ad un candidato di estrema destra. In una articolata intervista il segretario del Pd non è preoccupato per il risultato decisamente da mezzo flop del Movimento 5 Stelle.

Quello che sembra preoccupare Letta in un attacco di benaltrismo è la “campagna elettorale permanente di Matteo Salvini contro il governo guidato da Mario Draghi”. 

Letta, Salvini e Meloni “da brividi”

Quello e il mood tutt’altro che moderato di Giorgia Meloni. Ha detto il leader dem: “I Cinquestelle hanno tradizionalmente difficoltà alle Amministrative, non avevo particolari aspettative. Ragioneremo con loro”. Poi una considerazione più interna e diretta: “Il Pd? Giocavamo fuori casa, la volta scorsa solo 6 capoluoghi su 26 erano del centrosinistra”.

Il dopo amministrative è tradizionalmente periodo di elenchi e Letta non è immune a questa liturgia: “Vinciamo a Taranto, a Padova, a Lodi, dove ho chiuso la campagna elettorale, che strappiamo alla Lega con un giovane sindaco di 25 anni. Andiamo al ballottaggio a Verona, a Parma, Piacenza, Como, Gorizia e in tante altre città”. 

“Alle regionali in Lombardia ce la giocheremo”

E poi: “I risultati molto positivi al Nord, ci dicono che alle Regionali la Lombardia sarà contendibile.

Dobbiamo trovare una candidata o un candidato che unisca”. Poi due considerazioni sul leader della Lega e su quella di FdI: “È insensata una campagna elettorale permanente e ancora ieri Matteo Salvini ha ricominciato a tirare per la giacca Draghi. Lo schieramento che vince avrà la maggioranza e deciderà, certo. Poi sento tanto parlare del percorso moderato di Giorgia Meloni. Ma ho visto il video del suo sostegno al candidato di estrema destra in Andalusia.

Guardatelo: è da brividi”. 

Contents.media
Ultima ora