Ex moglie Cecchi Gori: si è commosso
Ex moglie Cecchi Gori: si è commosso
Cronaca

Ex moglie Cecchi Gori: si è commosso

vittorio cecchi gori
vittorio cecchi gori

Rita Rusic, ex moglie di Vittorio Cecchi Gori, ha rilasciato una dichiarazione sul suo stato di salute dopo il malore che lo ha colpito

L’ex moglie di Vittorio Cecchi Gori ha incontrato l’imprenditore ricoverato a seguito di un’ischemia cerebrale. E all’uscita dall’ospedale di Roma, dove è entrata insieme al figlio Mario e accompagnata dall’ufficio stampa Angelo Perrone, ha fatto sapere ai giornalisti quali sono le attuali condizioni di salute di Cecchi Gori, dopo che ieri a seguito del ricovero provocato da un’ischemia cerebrale con conseguenti complicanze cardiache, si è deciso di indurre il coma farmacologico per evitare ulteriori rischi.

Ex moglie Cecchi Gori: si è commosso

L’ex coniuge di Vittorio Cecchi Gori ha rilasciato le prime dichiarazioni all’Adnkronos, confermando che la situazione è in progressivo miglioramento e che l’ex marito non è più in coma farmacologico ed anzi è cosciente ed è stato molto felice di vedere l’ex moglie ed il figlio, arrivati in mattinata da Miami da dove sono partiti non appena appresa la notizia del ricovero di Vittorio. “Sono appena stata da Vittorio – ha detto la Rusic – si è emozionato e commosso.

È uscito dal coma farmacologico, è ancora in reparto rianimazione, respira aiutato dall’ossigeno, ma il professor Antonelli mi ha assicurato che, se continua così, tra un paio di giorni potrà lasciare questo reparto”.

Il quadro clinico secondo i medici

Dunque un netto miglioramento delle sue condizioni e del quadro clinico anche se la degenza in ospedale potrebbe protrarsi ancora per diverso tempo, finchè l’ex proprietario della Fiorentina non sia sarà rimesso completamente. Dall’altro ieri, giorno della vigilia di Natale, Cecchi Gori si trova nel reparto rianimazione del Policlinico Gemelli della Capitale a seguito di un problema cerebrovascolare. Secondo quanto trapelato da fonti sanitarie, e come confermato dall’ex coniuge, sarebbe ora cosciente, in respiro autonomo ed in lieve miglioramento anche se al momento la prognosi resta riservata e non è stato ancora disposto alcuno spostamento di reparto da parte dei medici, che ne monitorano le condizioni costantemente, giorno e notte.

La separazione di Gori dalla Rusic

La scorsa estate Rita Rusic si sfogò sulle pagine del Corriere della Sera, per parlare della dolora separazione da Vittorio Cecchi Gori.

Parole dure quelle che alcuni mesi fa pronunciò la sua ex moglie, non risparmiando anche alcuni dettagli legati al rapporto di Gori con la figlia Vittoria: “Vittorio ha scelto i suoi vizi a discapito della sua famiglia, del suo lavoro – dichiarò la Rusic – Un crollo verticale il suo, si è giocato tutto, soprattutto gli affetti dei figli” E, quando uscì dal carcere di Regina Coeli, non risparmio’ dure parole nei confronti della figlia: “A Vittoria arrivò a dire ‘non sono morto per vedere morta te, tua madre e tuo fratello’ e quando uscì dal carcere ringraziò Valeria Marini, quando io gli ero stata sempre accanto”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche