×

Libera di non mettere il reggiseno senza incidenti!

default featured image 3 1200x900 768x576

nipples 150x150Non è sempre possibile indossare il reggiseno, ma nascondere i capezzoli per fortuna è possibile.

Moltissimi prendisole o abiti senza spalline non stanno bene se indossati con sotto il reggiseno, ma ciò non significa che tutti debbano sapere se ci è venuto freddo! Molte donne sono a disagio se i capezzoli sono visibili sotto la maglia, e perciò abbiamo elaborato alcuni semplici rimedi.

1- Guardati allo specchio. Indossa l’abito che vuoi mettere e controlla la situazione. Molti abiti e maglie, soprattutto se realizzati con tessuti pesanti o aderenti, hanno uno spessora tale da coprire tutto.

2- Acquista un copricapezzolo da applicare al petto. Molti negozi di intimo vendono i copricapezzolo, che solitamente hanno la forma di un fiore, per meglio adattarsi al tuo corpo. Scegli il colore che più si avvicina alla tua carnagione, in modo da non rendere visibile il copricapezzolo sotto abiti chiari.

3- Coprire il capezzolo con il copricapezzolo scleto. Assicurarsi che l’area sia pulita, asciutta e priva di peluria. Una volta che il capezzolo è coperto, assicurarsi che il copricapezzolo sia saldamente fissato senza rigonfiamenti.

4- Indossa l’abito. Guardati ancora allo specchio per assicurarti che tutto sia al suo posto e non ci sia il rischio che qualcosa “faccia capolino” dal vestito!

5- Stai al caldo! E’ un dato di fatto che i capezzoli delle donne diventano eretti quando la temperatura scende. Cerca di stare lontano dagli spifferi, porta sempre con te uno scialle o una maglia, sia per non prendere freddo che per evitare erezioni imbarazzanti!

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora