Libri: Valentina D'Urbano e il rumore dei suoi passi - Notizie.it
Libri: Valentina D’Urbano e il rumore dei suoi passi
Libri

Libri: Valentina D’Urbano e il rumore dei suoi passi

Il rumore dei suoi passi è il primo libro scritto da Valentina D’Urbano una scrittrice romana che per questo romanzo si è aggiudicata molteplici riconoscimenti. E’ un libro che lascia il segno e trasmette forti emozioni.

Di cosa parla

E’ la storia di Beatrice e Alfredo, due ragazzi che si conoscono da sempre; si frequentano da quando sono piccoli, quando Alfredo si rifugiava a casa di Bea perché il padre lo picchiava. Tutto ha inizio da una storia di violenza familiare e dal desiderio di trovare un rifugio e un po’ d’amore.

Beatrice e Alfredo sono come fratelli, litigano, si odiano ma in fondo si vogliono bene, anzi si amano e non possono fare a meno l’uno dell’altra.

Vivono alla Fortezza, un posto dove nessuno vorrebbe stare, dove il degrado regna sovrano, dove si sentono solo l’odore dell’immondizia, le urla della gente i rumori delle sirene. E’ il luogo dei poveracci, criminali e drogati.

E chi vive qui difficilmente si salva. Beatrice sogna una vita diversa, vuole andare via e lei forse ce la farà ma Alfredo? Lui no, lui è diverso, è fragile e dalla vita riceverà solo le botte che da piccolo gli dava suo padre.

E’ un libro struggente, che lascia l’amaro in bocca per la sua crudeltà.

E’ un libro che si legge tutto d’un fiato perché ti entra dentro, come quei luoghi fatti di squallore. Anche i personaggi ti entrano dentro, quei personaggi così disperati. La disperazione che si sente ovunque e che accompagna fino alla fine..o quasi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Manuela Margilio 114 Articoli
Sono laureata in giurisprudenza e amo scrivere su questioni relative al diritto e fisco; mi piace leggere e mi dedico alle recensioni. Scrivere sul web è una delle mie passioni che mi consente di essere sempre aggiornata.