Uomini e Donne, la redazione perdona Sara Affi Fella?
Uomini e Donne, la redazione perdona Sara Affi Fella?
Lifestyle

Uomini e Donne, la redazione perdona Sara Affi Fella?

Sara Affi Fella
Sara Affi Fella

La redazione di Uomini e Donne non è ancora riuscita a perdonare il comportamento di Sara Affi Fella: ecco il nuovo messaggio

La scorsa settimana l’autrice Raffaella Mennoia, braccio destro di Maria De Filippi, aveva rilasciato alcune importanti dichiarazioni su Sara Affi Fella riportate da Uomini e Donne Magazine. La donna aveva detto: “Ci tengo a ridimensionare la gravità di questi fatti. È indubbiamente grave che il telespettatore venga preso in giro, è grave che le persone con le quali hai un rapporto quasi quotidiano per mesi si sentano autorizzati a prenderti in giro, ma le cose gravi della vita sono altre. Mi può dispiacere per il mio lavoro, per il pubblico, ma poi mi fermo a riflettere sulla reazione avuta da quello stesso pubblico che si è dimostrato compatto e sdegnato dalla condotta di Sara Affi Fella. Sono rimasta basita da tutto questo, non avrei mai pensato che il pubblico fosse così tanto attento a ciò che accade”.

Molti fan della trasmissione hanno dunque interpretato il suo messaggio come un atto di distensione nei confronti dell’ex tronista.

Ieri tuttavia Maria De Filippi ha fatto chiarezza. La conduttrice ha così specificato che non ha fatto nessun passo indietro rispetto a quello che pensa della Affi Fella. “Tengo a sottolineare che la frase su Uomini e Donne Magazine riferita al mio stupore della risposta del pubblico era in tono positivo. Inoltre il mio ridimensionare era un più un andare avanti e dimenticare quello che di brutto era successo… Nessun passo indietro per me, ragazzi, solo tre avanti. Grazie a chi ha capito e per chi ne ha voluto fare una nuova polemica non so che dire se non problemi vostri”.

Sara Affi Fella nella bufera

Non si placa dunque lo scandalo relativo a Sara Affi Fella, scoppiato dopo la fine del suo percorso a Uomini e Donne di Maria De Filippi. Se Nilufar Addati è riuscita in qualche modo a tamponare la situazione, domandando scusa per il suo doppio gioco, diversa è invece la faccenda per la modella di Venafro. Dopo un misero messaggio di scuse su Instagram Story, Sara è infatti praticamente scomparsa. La vicenda non se l’aspettava davvero nessuno, a partire da Raffaella Mennoia, responsabile del Trono Classico nonché braccio destro di Maria De Filippi. In un’intervista a Uomini e Donne Magazine, l’autrice televisiva ha dunque parlato delle verità emerse sul conto di Sara e di Nilufar.

Sara Affi Fella è nel frattempo sparita dai social network, mentre restano attivi gli altri protagonisti della vicenda, ossia Nicola Panico e Vittorio Parigini. Il primo non ha mancato di mandare frecciatine e sfoghi social all’indirizzo della sua ex fidanzata. Uno dei suoi ultimi messaggi recitava: “C’è chi ha conosciuto il meglio di me e mi ha tradito. C’è chi ha conosciuto il peggio di me e non mi ha mai abbandonato”. Il calciatore del Torino invece si sta mostrando su Instagram sorridente e del tutto sereno, in compagnia della sua squadra e tra allenamenti vari.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche