Food&Love: l'evento degli innamorati della cucina italiana
Food&Love: l’evento degli innamorati della cucina italiana
Lifestyle

Food&Love: l’evento degli innamorati della cucina italiana

food&love

Il progetto &Love si apre con un altro interessante e divertente evento di Salvatore Russo: Food&Love che si terrà sabato 20 ottobre 2018 a Verona.

Dopo SEO&Love , dedicato all’innovazione digitale dalla SEO al Content Marketing, ormai alla quinta edizione, e Beach&Love che si occupa di local marketing turistico, il 20 ottobre 2018 verrà presentato un nuovo format: Food&Love.

Organizzato da Salvatore Russo, Founder e Direttore Creativo degli eventi &Love, con il coordinamento di Giulia Bezzi, Food&Love è l’evento degli innamorati dell’eccellenza gastronomica italiana.

Racconteremo la storia d’amore delle aziende con il proprio territorio. Non solo materia prima eccellente, ma anche un modo di fare impresa responsabile, innovativo, rispettoso delle persone, ambiente e tradizioni” dice proprio Salvatore Russo che, come di consueto, presenterà anche la giornata.

L’evento è dedicato a imprenditori, editori, giornalisti, blogger e professionisti. L’obiettivo è quello di raccontare la passione e l’impegno che si nascondono dietro un prodotto alimentare made in Italy. Tutto questo sarà possibile grazie a professionisti ed imprenditori di successo che racconteranno le loro esperienze personali e le loro strategie di comunicazione efficaci alla ricerca della ricetta ideale.

Food&Love – Programma della giornata

La giornata si apre alle 9.00 con la registrazione all’evento.

La mattinata si alterna tra casi studi, approfondimenti e discussioni sul strategie digitali, comportamento degli utenti, creatività dei contenuti e storytelling. Attraverso casi studi e speech di esperti sarà possibile apprendere le tecniche migliori per fare comunicazione online e comprendere il contesto in cui competono le aziende.

Durante la giornata sarà possibile degustare le prelibatezze made in Italy offerte a tutti i partecipanti da Redoro Frantoi Veneti, Infermentum, Casearia Albi, Vini Farina e Stringhetto. Il pranzo sarà all’aperto e i cuochi prepareranno un piatto di pasta Sgambaro con ragù di cortile anche per chi è intollerante o allergico al glutine. Per il buffet ci saranno prodotti di Redoro come bruschette, carciofi, olive, ma anche prodotti di Albi come salumi e formaggi. Ci sarà la possibilità di gustare alcune dei dolci prescelti da Infermentum accompagnati da ottimo vino.

Durante il Food&Love ci sarà la possibilità di assistere ad una nuova sfida di Alberto Limatore, 14 volte campione italiano di bike trial e vincitore di 7 guinness world record. A pranzo, infatti, cercherà di battere il record saltando, da una parte all’altra, di un asta alta 5 cm per più di 75 volte in 30 secondi.

L’evento continuerà nel pomeriggio con Luca Alberigo, Digital Strategist di GBS srl, partner tecnico di &Love, Salvatore Russo e Giulia Bezzi saranno l’anima digital dell’evento, con interventi che suggeriranno e faranno riflettere sulle strategie digital che esaltino i sapori del food anche online, la conclusione è prevista per le 17.30.

Relatori dell’evento

Ognuna delle aziende presenti all’evento racconterà la sua peculiare storia, oltre a farci assaggiare i loro prodotti. Accanto a loro, numerosi relatori prenderanno parola durante la giornata: Alessandro Torluccio, vice Direttore Confesercenti Verona e organizzatore di eventi, Anna Maria Pellegrino, socio fondatore e Presidente dell’Associazione Italiana Food Blogger che si occupa di raccontare ricette e storie rifacendosi al suo sito La cucina di QB, Paolo Errico presenterà un caso studio per comprendere il comportamento degli utenti del mondo wine. Inoltre, interverrà anche Ilenia Bazzacco che ha partecipato alla prima edizione di Masterchef aggiudicandosi il terzo posto e ora conduce su LA7 GOLD la trasmissione “Due chiacchiere in cucina” con un divertente show cooking.

L’edizione 2018 di Food&Love prevede solo 100 posti disponibili e per iscriversi è necessario acquistare il biglietto che include anche il pranzo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche