L'anello nero del principe Harry, che cos'è e a cosa serve
L’incredibile caso del principe Harry e il suo anello nero
Lifestyle

L’incredibile caso del principe Harry e il suo anello nero

principe harry anello nero

Un misterioso anello nero indossato dal principe Harry ha scatenato i curiosi del web che si sono chiesti: chi glielo ha regalato e perché lo indossa?

Dopo il recente annuncio della gravidanza di Meghan Markle sul web spopola un nuovo interrogativo che ha a che fare con i gioielli sfoggiati dal principe Harry. Non si pensi subito a corone e stemmi reali, perché lo stile del secondogenito dell’indimenticata Lady Diana non tradisce la sua usuale semplicità. Dopo il braccialetto africano, da cui Harry non si separa mai da 18 anni proprio in memoria della defunta madre, sul reale anulare ha fatto la sua comparsa un anello nero che ha suscitato subito l’interesse dei più curiosi.

Sfoggia un anello misterioso e il web impazzisce

Nessuna storia commuovente dietro quel misterioso anello, sfoggiato dal principe Harry in occasione del primo viaggio ufficiale con Meghan in Australia. Si tratti infatti di un wearable, un gioiello che è anche dispositivo elettronico e che, in questo caso, assolve la stessa funzione dei più noti fit-watch. Solo che anziché indossarlo al polso lo si porta al dito. Il dispositivo, che monitora l’attività fisica svolta nell’arco della giornata, è precisamente un Oura Ring, un anello tecnologico del brand Oura, una startup finlandese.

Il piccolo oggetto è in grado di registrare precisamente temperatura corporea, battito cardiaco, oltre che al movimento svolto durante tutto il giorno e non solo. Se indossato anche la notte è in grado di monitorare le ore di sonno. Se siete dei fanatici dello stile essenziale ed elegante del principe sappiate che il modello indossato da Harry costa 419 euro. E non è neppure uno dei più cari.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche