×

GF, Giulia Provvedi sulle misure di Fabio Basile “Un drago”

Condividi su Facebook

Giulia Provvedi ha commentato le qualità anatomiche del campione di judo Fabio Basile paragonandolo a un drago e a Rocco Siffredi.

GF Vip, Giulia Provvedi commenta le misure di fabio Basile
GF Vip, Giulia Provvedi commenta le misure di fabio Basile

Commenti piccanti nella casa del GF Vip. Giulia Provvedi, una dei membri del duo Le Donatella, ha commentato le misure intime del campione del mondo di judo Fabio Basile. Sembra che le sue qualità anatomiche siano talmente evidenti da non poter passare inosservate. “Fabio si è tolto le mutande e ha un drago“, ha assicurato Giulia. “Signori, abbiamo un Siffredi in casa. Io sono rimasta sconvolta, ho visto una roba sconcertante. Un piccoletto come lui con una roba allucinante! Vi giuro, è un qualcosa di sconvolgente. Cioè, ragazzi, ha una roba… una montagna. Ragazzi, vi giuro, una roba grossa. Abbiamo un supereroe nella casa”.

La reazione della marchesa d’Aragona

Alle confessioni di Giulia Provvedi ha assistito Daniela Del Secco d’Aragona. La marchesa (recentemente al centro di una polemica relativa alle bugie sulla sua presunta nobiltà) è apparsa sconvolta: “Ragazzi, ma io non sono… forse me ne devo andare.

Non fate gesti, non voglio neanche vedere certe cose. Questo è un linguaggio cameratesco! Volete ingrezzirmi? No, adorati non ci riuscirete mai. Mamma, le mie nobile orecchie che devono sentire! Fabio, non ti parlerò più“.

Le voci diffuse dalla Provvedi sarebbero state in parte confermate dallo stesso Basile. Durante una puntata di Mai dire Gf Vip, il campione ha dichiarato di indossare sempre due paia di mutande per un maggiore contenimento e per evitare momenti imbarazzanti.

Basile, il rischio esclusione

Fabio Basile ha rischiato di non poter partecipare all’edizione 2018 del Grande Fratello. Sia la Federjudo che l’Esercito italiano hanno tentato di impedirglielo, dopo che Clemente Russo è stato espulso per un commento inappropriato a Simona Ventura. Ma il judoka ha insistito, probabilmente anche a causa del cachet – si dice – di 90mila euro offerto dalla produzione.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.