×

Test paternità positivo, Owen Wilson non riconosce la figlia

Il test di paternità conferma: Lyla è la terza figlia di Owen Wilson. Sembra però che l'attore non abbia alcuna intenzione di riconoscere la bambina.

Owen Wilson rifiuta il risultato del test di paternità
Owen Wilson e la figlia biologica Lyla

A un mese dalla nascita di Lyla Aranya Wilson il test di paternità dà la conferma di quanto già sosteneva Varunie Vongsvirates: Owen Wilson è il padre della bambina. Da fonti a lui vicine, emerge però che il celebre attore non abbia alcuna intenzione di vedere la bambina né di riconoscerla come sua figlia.

La bambina è nata il 9 ottobre 2018 dalla relazione, sempre altalenante e mai ufficializzata, di Owen Wilson con la trentaquattrenne Varunie Vongsvirates. La donna lavora in un centro contro le dipendenze a Los Angeles.

Owen Wilson padre, non riconosce la figlia

Owen Wilson, diventato celebre per film come Tu, io e Dupree e Due single a nozze, è già padre di due figli, avuti da precedenti relazioni con due donne diverse.

I due figli, Robert e Finn Wilson, hanno rispettivamente sette e quattro anni. Stando a quanto riporta il periodico The Sun, una fonte anonima molto vicina all’attore avrebbe raccontato che Owen Wilson “non vuole vederla e non vuole la sua custodia. Con la bambina non ha avuto ancora alcun tipo di contatto“.

Quando era trapelata un’indiscrezione riguardo la possibilità della terza paternità dell’attore, un suo amico aveva dichiarato: “Owen è un buon padre per i suoi bambini e ha un ottimo rapporto con le loro madri se il test di paternità stabilisce che questo bambino è suo non verrà meno ai suoi doveri“.

Il test ha confermato la paternità , ma ancora l’attore non ha lasciato dichiarazioni ufficiali a riguardo. Si attende una presa di posizione decisa da parte dello stesso Owen Wilson.

Nata a Milano, classe 1994, laureata in Lettere. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marta Lodola

Nata a Milano, classe 1994, laureata in Lettere. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora