Corona contro Cecchi Paone: "Strumentalizza l'omosessualità"
Corona contro Cecchi Paone: “Strumentalizza l’omosessualità”
Lifestyle

Corona contro Cecchi Paone: “Strumentalizza l’omosessualità”

Fabrizio Corona
Fabrizio Corona

"Ha strumentalizzato l'omosessualità per fare carriera": così Fabrizio Corona si è scagliato contro Alessandro Cecchi Paone

Fabrizio Corona è il peggiore esempio per i giovani italiani”. Così nella casa del Grande Fratello Vip Alessandro Cecchi Paone aveva criticato Silvia Provvedi e la sua precedente relazione con l’ex re dei paparazzi. “Io sono qui al Grande Fratello per mostrare me stessa, fiera della persona che sono. Non mi sono mai nascosta dietro niente e nessuno, ho sempre accettato critiche costruttive e mi sono messa in gioco perché sono fiera della persona che sono. Al suo ingresso nella Casa, Alessandro mi ha detto che sono una grande donna ma era tutto studiato per prendersi l’applauso del pubblico: il suo pensiero era un altro”, è stata la risposta della travolgente modenese.

E ancora: “Indipendentemente dalla cultura ci vogliono un cuore e un’anima, dovrebbe ricordarsi che le parole hanno un peso e imparare a moderarsi. Penso che lui predichi molto bene e razzoli malissimo e che abbia dei grandi pregiudizi.

Io non gli ho mai mancato di rispetto, ma lui non ha riservato a me la stessa cortesia”. Una lunga replica alla quale il giornalista ha risposto ribadendo che senza cultura, senza preparazione, una bella istruzione e una buona educazione non ci sono diritti né speranze. I toni si alzano soprattutto da parte di Silvia, visibilmente agitata e tra le lacrime, rendendo difficile stabilire un vero e proprio confronto.

All’indomani delle vicendevoli accuse, per Corona sono tornati vivi alcuni altarini e non ha atteso a dire la sua contro Cecchi Paone.

Fabrizio Corona, le parole su Cecchi Paone

“Ma chi, l’amico di Luxuria?”, ha detto Corona a Chiambretti quando lo ha interpellato su Cecchi Paone. Quindi ha voluto dire la sua: “Lui ha strumentalizzato la sua omosessualità per fare notizia a fine carriera. Per far parlare di sé, nascondendo la sua vita reale”. Poi la critica: “Lui parla di morale, ma non sa neppure cosa sia. Se hai dei comportamenti scorretti nella tua vita privata non devi essere pronto a insultare qualcuno solo per elevarti a simbolo di quello che non sei. Silvia non c’entrava niente, perché è l’unica ragazza che non ha mai usato la mia popolarità“, la difende Corona.

E in risposta a quanto detto dal giornalista prima di uscire dalla casa di Cinecittà ha detto stizzito: “Io sono un esempio per i giovani, e chi nega questo sbaglia. Perché io sono una persona che ha sbagliato, ha pagato e sta pagando, ma nonostante abbia sbagliato e stia pagando, sono uno che ogni volta che esce dalla galera si ricostruisce: crea uffici, fa fatturato, dà lavoro a tante persone. Se non sono un esempio io chi deve essere? I nostri politici? Sicuramente no”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Burberry The Beat For Men - Tester
15 €
Compra ora
Asia Angaroni
Asia Angaroni 855 Articoli
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.