> > Chi è Chiara Martegiani, la compagna di Valerio Mastandrea

Chi è Chiara Martegiani, la compagna di Valerio Mastandrea

Chiara Martegiani

Chiara Martegiani, compagna di Valerio Mastandrea si racconta e spiega cosa c'è dietro "Ride".

Chiara Martegiani nasce a Rimini nel 1987, nel 2006 partecipa al celebre talent Amici nella categoria attori.

La sua esperienza nel programma finisce abbastanza presto ma Chiara ne intraprende subito una da modella, fino al debutto nel 2008 sugli schermi televisivi con i film “Un gioco da ragazze” “Meno male che ci sei” e “Maternity Blues”. Attualmente è la fidanzata di Valerio Mastandrea, ex di Paola Cortellesi e ben quindici anni più grande di lei.

L’attrice dichiara nell’intervista rilascia a La Repubblica:

“Dissi a mio padre che andavo a Roma a visitare la facoltà di Architettura, invece andai di nascosto a fare il provino per Amici […] Era l’unica strada che conoscevo per fare questo lavoro.

Dispiaciuta per essere durata solo un mese? No. Amici non mi ha cambiato la vita”

La carriera e il nuovo film

La sua carriera da attrice è iniziata quindi ben 12 anni fa ed è arrivata al suo apice proprio nel 2018. Chiara è infatti la protagonista del film “Ride” diretto dal suo fidanzato Valerio, sebbene il fidanzamento sia stato annunciato solo pochi giorni fa per evitare pettegolezzi su eventuali favoritismi. La pellicola è uscita il 29 novembre e descrive la sofferenza di Carolina, donna travagliata e distrutta dalla morte del marito Mario durante un incidente sul lavoro.

“Ride” tuttavia non descrive un lutto normale, ma un lutto bloccato, la sofferenza di una donna che sta male ma che non riesce a piangere perché aspetta che siano le emozioni a farsi avanti.

Chiara aggiunge, parlando del film:

“Carolina è una donna che non subisce il proprio ruolo e cerca di affrontare le cose da sola, è arrabbiata e frustrata di non provare nessun dolore, sente le pressioni, le aspettative degli altri su questo ruolo di vedova”

Ride