> > Gf Vip, Lory Del Santo in studio trattiene le lacrime

Gf Vip, Lory Del Santo in studio trattiene le lacrime

lory del santo

Dopo la sua eliminazione, Lory Del Santo ha affrontato in studio alcuni argomenti molto toccanti, tra cui la morte del figlio Loren.

La puntata del Grande Fratello Vip in onda il 3 dicembre 2018 ha fatto la sua prima vittima.

Il televoto settimanale tra Lory Del Santo e Benedetta Mazza ha visto trionfare quest’ultima, costringendo la Del Santo a fare le valigie e salutare i suoi compagni. Una volta giunta in studio, per Lory è stato il momento di fare un bilancio della sua esperienza all’interno della Casa. La donna ha perso con il 42% dei voti contro il 58% ottenuto da Benedetta.

Il filmato

Come accaduto per gli altri concorrenti eliminati, Ilary Blasi ha mostrato a Lory un video riassuntivo dei momenti migliori nella casa.

Le immagini hanno mostrato anche il momento dell’ingresso di Lory nel gioco. La showgirl si è aggregata al gruppo dopo qualche puntata, a seguito del lutto che l’aveva da
poco colpita, ovvero la morte del figlio. Lory aveva detto di considerare la partecipazione al gioco come una sorta di terapia per superare il triste momento che stava vivendo, versione confermata anche al momento della sua uscita: “Ho deciso di isolarmi in mezzo alla gente.

Prima non mangiavo, non uscivo
più, non guardavo più la televisione. Mi sono detta che dovevo trovare un sistema per tornare a condividere la mia vita con le persone. Questa casa era il posto ideale”.

Il pensiero ai figli

Successivamente le è stato mostrato un secondo video. Le immagini mostrano la donna parlare dei suoi figli. “Non ne ho parlato. Ho evitato” ha detto Lory, cercando di trattenere le lacrime al pensiero del figlio morto solo qualche mese prima del suo ingresso nella casa.

“Non ricordavo di avere detto queste cose. Pensavo di aver dimenticato questo fatto” ha proseguito la Del Santo, che ha concluso parlando dell’altro figlio, Devin: “Gli voglio bene, molto più di quello che lui immagina e vorrebbe. Gli ho detto di sentirsi libero. Qualsiasi cosa farà io gli vorrò bene”.