UK, Meghan Markle: seconda assitente abbandona la moglie di Harry
UK, Meghan Markle: assistente abbandona la moglie di Harry
Lifestyle

UK, Meghan Markle: assistente abbandona la moglie di Harry

Secondo alcune indiscrezioni Samantha Cohen, l'assistente di Meghan Markle, starebbe per lasciare l'incarico

Tempi sempre più duri per il Regno Unito. Che oltre a vivere in queste settimane un momento decisivo e di duro scontro politico su quello che sarà il futuro della perfida Albione al di fuori dell’Unione Europea, deve fare i conti anche con le crescenti tensioni all’interno della famiglia reale. Meghan Markle – l’ex attrice ora moglie del Principe Harry finisce infatti ancora una volta al centro dell’attenzione mediatica. E con l’essere fonte di nuove tensioni all’interno della famiglia reale d’Inghilterra.

Solo pochi giorni dopo la fuga di uno dei suoi assistenti, e dopo le tensioni con il braccio destro della cognata Kate Middleton, la duchessa di Sussex torna infatti a far parlare di se. Secondo alcune indiscrezioni, Samantha Cohen, recentemente diventata assistente personale di Meghan dopo diciassette anni passati al servizio della Regina Elisabetta, sarebbe infatti molto vicina ad abbandonare il posto di lavoro.

Da quanto scrive il tabloid britannico Sunday Times, il carattere non proprio facile dell’ultimo membro acquisito dalla famiglia reale e le sue continue e imperative richieste starebbero infatti portando la Cohen a pensare di lasciare il proprio incarico.

La Cohen al servizio della regina dal 2001

Samantha Cohen, donna di cinquant’anni di origine australiana, è al servizio della famiglia reale dal 2001.

E, dopo alcuni anni passati nell’entourage di sua maestà la regina, era diventata sua assistente personale. Una persona di fiducia della corona, quindi. Che – vuoi per gentilezza, vuoi per tenere sotto il controllo di un’occhio fidato il nuovo membro della famiglia – le aveva assegnato la Cohen come assistente.

Un nuovo abbandono, quindi, dopo le dimissioni della precedente collaboratrice di Meghan, Melissa Touabti. Abbandono che non sarà però immediato. Samantha lascerà la casa della coppia solo la prossima primavera, una volta che il loro primogenito vedrà la luce del sole. Una decisione che giunge inaspettata, anche considerata la reputazione da “dura” della Cohen. Il cui carattere risoluto e deciso le aveva fatto guadagnare l’appellativo di “Samantha la pantera”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche