×

USA, Barbie e Ken omosessuali: novità gay friendly di Mattel

La Mattel, azienda statunitense di giocattoli produttrice di Ken e Barbie, sta per lanciare sul mercato un set di bambole omosessuali.

Barbie e Ken arcobaleno, la novità gay friendly
Barbie e Ken arcobaleno, la novità gay friendly

Grazie all’idea di una coppia statunitense la Mattel, una delle aziende produttrice di giocattoli per bambini più grande al mondo, sta lavorando per lanciare sul mercato la versione arcobaleno di Ken e Barbie. In occasione del loro imminente matrimonio Matt Jacobi e Nick Caprio hanno deciso di fare un regalo a tema alle due nipotine che faranno da damigelle al matrimonio. “Abbiamo avuto difficoltà nel trovare un set di Ken omosessuali“, si legge nel post che i due hanno pubblicato su Instagram. Così hanno deciso di creare loro un set in occasione delle loro nozze, che fosse calzante per l’occasione. La Mattel non se lo è fatta ripetere due volte: ha deciso di collaborare con Matt Jacobi e Nick Caprio per realizzare bambole di Barbie e Ken omosessuali.

Barbie e Ken omosessuali, la novità della Mattel

USA, Barbie e Ken arcobaleno: novità gay friendly di Mattel

L’apertura che la Mattel ha dimostrato nell’impegnarsi a produrre un kit di Barbie e Ken omosessuali non è, in realtà, una novità. Nel 2017 infatti anche la blogger e fashion designer Aimee Song aveva pubblicato delle foto di due Barbie in atteggiamento romantico, con indosso una maglietta che riportava la scritta “Love wins“. In quel caso la Mattel aveva ripubblicato la foto sul proprio profilo Instagram BarbieStyle.

Anche Matt Jacobi e Nick Caprio sono riusciti ad attirare l’attenzione della Mattel e a convincere l’azienda che la loro è un’idea vincente sotto diversi punti di vista. “Ciao Mattel! Buone Vacanze. – si legge nel post di Matt Jacobi – Abbiamo avuto alcune difficoltà nel trovare un da matrimonio di bambole dello stesso sesso da regalare a mia nipote per il suo ottavo compleanno.

Lei e la sua sorellina saranno le damingelle al nostro matrimonio previsto per maggio. Abbiamo pensato che sarebbe fantastico poter regalare loro qualcosa che abbia un significato legato all’evento. È stata proprio una seccatura non trovare nulla di adatto. In ogni caso siamo stati creativi e abbiamo fatto un paio di acquisti. Spero che il nostro regalo personalizzato vi ispiri per creare un set #GayWedding!“.

Nata a Milano, classe 1994, laureata in Lettere. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Marta Lodola

Nata a Milano, classe 1994, laureata in Lettere. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche