×

Macaulay Culkin torna in ‘Mamma ho perso l’aereo’ per Google

Condividi su Facebook

L'attore che vestì i panni di Kevin McCallister in 'Mamma ho perso l'aereo' ha rifatto alcune scene del film per il nuovo spot di Google Assistant.

macaulay culkin

Mamma ho perso l’aereo‘ è uno dei film più natalizi che esistano, e lo sa anche Google. Per la nuova campagna di Google Assistant, il colosso ha reclutato Macaulay Culkin, l’attore che interpretò il piccolo Kevin McCallister nei fortunati film. Il giovane, ormai diventato un uomo si è prestato per ripetere alcune delle scene cult della pellicola in chiave moderna, con l’aiuto dell’assistente digitale.

Lo spot

Il video pubblicitario mostra l’attore ormai cresciuto, calarsi nuovamente nei panni del combinaguai Kevin, dimenticato a casa dalla numerosa famiglia durante le festività natalizie. Le scene sono esattamente identiche a quelle della piccola, con una sola differenza. La casa è piena di elettrodomestici smart che Kevin comanda con la voce, attraverso l’utilizzo di Google Assistent.

Ma Kevin non è l’unico personaggio rievocato nello spot. Ad un certo punto infatti arriva il furgone con a bordo i due malviventi. In quel momento il ragazzo pronuncia una frase chiave: “Hey Google, inizia l’Operazione Kevin” attivando una serie di accorgimenti per mantenere lontani i malintenzionati.

Mamma ho perso l’aereo

Il film è diventato uno dei simboli degli anni 90 e viene ciclicamente riproposto ogni anno durante le festività natalizie. La pellicola racconta la storia di Kevin McCallister, uno dei componenti di una confusionaria e numerosa famiglia americana. Tutti decidono di partire insieme per trascorrere il Natale, ma per un concatenarsi di coincidenze, Kevin viene dimenticato a casa rimanendo solo. Nel quartiere si aggira una coppia di ladri che ha l’obiettivo di derubare le ville rimaste deserte mentre i proprietari si godono le vacanze.

I due però non hanno fatto i conti con la furbizia del bambino, che architetta una serie di trappole per far allontanare i due criminali. Grandissimo successo anche per il sequel: ‘Mamma ho riperso l’aereo, mi sono smarrito a New York”.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche