Natale, nel menù 2.0 su Instagram primeggiano le lasagne
Natale, nel menù 2.0 su Instagram primeggiano le lasagne
Lifestyle

Natale, nel menù 2.0 su Instagram primeggiano le lasagne

lasagne

Le lasagne sono il piatto preferito degli italiani a Natale, che le celebrano in ogni versione su Instagram. A seguire il panettone e i tortellini.

Nonostante la nouvelle cuisine proposta in ogni programma televisivo, sono ancora le lasagne il piatto preferito dagli italiani a Natale. Stando almeno alle foto pubblicate su Instagram. Sul social network infatti la lasagna scala la classifica con ben 570.903 post dedicati a questa ricetta, seguita dal panettone immortalato in selfie e scatti 348.728. La medaglia di bronzo invece va ai tortellini, con 301.377 condivisioni.

Lasagne regine del Natale

Nel #ChristmasMenu stilato da Espresso Communication per Vitavigor, storico marchio dei grissini di Milano, che monitora le tendenze culinarie sotto Natale, non può mancare ovviamente il pandoro, anche se con 109.458 hashtag si piazza solo al quarto posto. Le altre posizioni sono coperte dalle lenticchie, in quinta posizione, e a seguire frutta secca, torrone, grissini, struffoli e baccalà.

Passa di moda invece il bollito e l’arrosto, con solo 44.413 e 42.880 hashtag. Anche il capitone può tirare un sospiro di sollievo, visto che nel terzo millennio non sembra più essere un piatto tipico della tradizione natalizia (soprattutto partenopea).

Anche la frutta perde sempre più appeal, tanto che persino i mandarini hanno appena 28.379 condivisioni, forse perché la maggioranza non sprigiona più quella fragranza caratteristica che arricchiva la sala da pranzo imbandita.

Male persino il cotechino, con 17.816 post, testa a testa con le seadas, dolce però tipicamente sardo. A sorpresa si scopre poi che gli affettati hanno un vero e proprio calo di popolarità con appena 16.364 menzioni. Chiudono la classifica infine i datteri, l’abbacchio e il cappone.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche