×

Meteo, la storica ondata di neve e freddo dell’inverno 1985

Nel gennaio del 1985 l'Italia fu colpita da una storica ondata di neve e freddo. Il manto nevoso arrivò fino a 70 cm a Milano, paralizzando la città.

Milano, nevicata storica del 1985
Milano, nevicata storica del 1985

Con sempre maggior frequenza masse d’aria calda riescono a rendere più mite il clima invernale; fino a qualche anno fa, però, non era così. Non si deve tornare indietro di molti anni per ricordarsi di quella che, per l’Italia, ha rappresentato la più grave emergenza neve e freddo del ventesimo secolo. Si tratta della storica nevicata del gennaio 1985, quando tutta la Penisola è stata coperta da un fitto manto nevoso, gettando le città nel caos. Le immagini di Milano, Roma, Napoli e Firenze ricoperte da un bianco mantello, hanno ancora dell’impressionante.

La neve e il gelo dell’inverno 1985

Tutto ebbe inizio alla fine di dicembre 1984, quando un riscaldamento polare a livello della stratosfera fece scivolare verso l’Europa un massiccio d’aria gelida.

Tale massiccio dal Polo Nord si abbassò fino alle nostre latitudini. Sull’Italia (e su gran parte dell’Europa) si riversò allora in due fasi un’intensa ondata di freddo e gelo.

La prima fase interessò inizialmente il centro Italia, nella zona da Firenze a Napoli tra il 5 e il 9 gennaio 1985. Il capoluogo toscano fu ricoperto da 40 centimetri di accumulo nevoso, la Capitale da 30 e Napoli da 25. Il nord Italia, meno colpito dai rovesci nevosi, registrò però le temperature più basse del secolo. In pianura Padana, infatti, le minime scesero al di sotto del -20 gradi centigradi. Col diminuire delle nevicate il freddo si spostò verso il centro Italia: valori record registrati a Firenze (-23,2°) e a Piacenza (-22,2°).

Tra il 13 e il 17 gennaio la penisola italia fu colpita dalla seconda fase dell’ondata di freddo e gelo.

Tra tali date si riversò sulle città italiane un’unica intensa nevicata, protrattasi in alcuni casi fino a 72 ore ininterrotte. Caddero 20 centimetri di neve a Genova, 30 cm a Venezia, 40 cm a Padova e Treviso, 50 cm a Udine e Vicenza, 60 cm a Biella, 80 cm a Bologna, 110 cm a Como, 122 cm a Varese, da 130 a 150 cm a Trento. A Milano, dopo 4 giorni e 3 notti di nevicata, il manto nevoso arrivava fino a 70 cm.

Nata a Milano, classe 1994, laureata in Lettere. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Marta Lodola

Nata a Milano, classe 1994, laureata in Lettere. Ha collaborato con Notizie.it.

Caricamento...

Leggi anche