Paolo Brosio: "Viva la Madonna ma anche le mega tope"
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Paolo Brosio: “Viva la Madonna ma anche le mega tope”
Lifestyle

Paolo Brosio: “Viva la Madonna ma anche le mega tope”

Paolo Brosio
Paolo Brosio

Nell'imminenza di partire per l'Isola dei Famosi, Paolo Brosio è stato intervistato ai microfoni di Rai Radio 2

Il tanto chiacchierato Paolo Brosio è stato di recente intervistato ai microfoni de I Lunatici su Rai Radio 2. L’ex inviato di Emilio Fede sarà uno dei prossimi concorrenti dell’Isola dei Famosi ed è apparso per questo eccitato quanto scatenato più che mai. “Preferirei esser già lì”, ha infatti confessato Brosio, che si è detto stressato dall’attesa. “Sono abituato a viaggiare da una vita, ma ogni volta che parto mi dimentico qualcosa. Sarà sicuramente un’emozione forte”. Paolo ha ricordato poi quanto sia stato orgoglioso di fare l’inviato nell’edizione del 2006, la prima girata in Honduras dopo quella di Santo Domingo.

Il giornalista ha poi spiegato che c’è una precisa motivazione importante dietro questa sua esperienza. “Sono tre anni che cerco di realizzare il primo pronto soccorso di Medjugorje, per tutte le etnie e tutte le religioni. A parole è tutto facile, nei fatti servono soldi”. Così Brosio ha spiegato di aver già messo da parte 190 mila euro con la sua associazione, ma per realizzare il suo progetto in Bosnia ne occorrono almeno 750 mila.

“L’Isola può diventare un’occasione in due sensi”, ha dunque specificato l’ex inviato del Tg4. “Romperò le scatole a tutti con questo progetto. Ne parlerò spesso, davanti a milioni di italiani”, ha assicurato Paolo.

Paolo Brosio: il progetto dopo l’Isola

“Se poi accadrà un miracolo, per intercessione di san Giuseppe che commuove il cuore di suo figlio Gesù, e arriverò un finale, ci sarà un premio extracontratto di 100.000 euro”. Tale premio Paolo Brosio lo vorrebbe devolvere proprio a favore di questa finalità. Un piccolo contributo lo vorrebbe poi anche dare in aiuto alle donne in difficoltà di Ponte Morandi, della Stazione di Viareggio e dell’alluvione di Livorno, in collaborazione con la Fondazione Carnevale di Viareggio.

Dopo la conversione alla religione cattolica, Paolo Brosio ha preso a condurre una vita morigerata. Come si comporterà sull’Isola, alla vista di tante belle showgirl in costume? “Pieraccioni, Conti e Panariello hanno fatto una bella battuta su questo.

Si sono chiesti come farò a passare da Medjugorje all’Isola dei Famosi, dove è pieno di mega mouse, che tradotto in italiano significa megatope”, ha raccontato sempre lui. Paolo si è poi detto convinto che sarà difficile poter trovare l’amore sull’isola. “O peschi o sennò la tromba non la suoni”.

“Se prego il rosario e vedo passare la Taylor Mega, magari la guardo. È anche lei una creatura di Dio, la posso guardare, bisogna vedere come”, ha scherzato con disinvoltura e autoironia il giornalista. Le sue preghiere rimangono tuttavia rivolte alla Madonna, alla quale chiede di farlo rimanere sempre saldo nella fede. “Viva la Madonna, ma viva anche le megamouse” è stato infine il commento di chiusa del simpatico Brosio, che siamo certi riserverà tante sorprese sull’Isola dei Famosi.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche