×

Cristiano Ronaldo scrive a nonna Lucia, tifosa juventina 97enne

Nonna Lucia, 97 anni e tifosa della Juventus da quando ne aveva dieci, scrive a Ronaldo dalla casa di riposo di Pralboino. CR7 le fa un regalo.

Juventus

Pensa di portare sfortuna alla Juventus se guarda le partite ma non si perde un risultato. E a 97 anni nonna Lucia Timini è riuscita a coronare il sogno di ricevere una dedica dal campione bianconero, Cristiano Ronaldo. L’anziana ha preso carta e penna e ha scritto infatti al suo idolo di “non far mai perdere la Juve”. CR7 ora sa che ha una fan in più da non deludere.

Tifosissima della Juventus

“Sono tifosa della Juventus da quando avevo 10 anni, ho realizzato un sogno” ammette la signora Lucia Timini, 97 anni. L’anziana è ora ospite della casa di riposo Fondazione Longini Morelli Sironi di Pralboino e anche se non vede mai le partite dei bianconeri ogni volta che la squadra vince “espone la sua bandiera nel salone comune”, come racconta a repubblica.it Loretta Camisani, una delle educatrici della casa di riposo.

La nonnina è andata allo stadio solo una volta “a Brescia circa 50 anni fa e all’epoca la Juve perse”.

L’educatrice rivela che da quel momento Lucia non ha più voluto guardare nemmeno in tv le partite della Juventus anche se puntualmente si informa del risultato.

Ma sono tanti gli aneddoti che riguardano Lucia e il suo amore bianconero. Dal 1931 al 2001 ha infatti gestito una rivendita di giornali ma, viene raccontato, quando la sua squadra del cuore perdeva evitava di vendere quelli sportivi mentre quando la Juve trionfava stavano sempre in bella vista.

Scrive a Cristiano Ronaldo, CR7 risponde

In occasione delle feste natalizie nonna Lucia invece che scrivere a Babbo Natale ha deciso di inviare una lettera al suo idolo, Cristiano Ronaldo. “Ti auguro un felice anno nuovo e che la tua vita sia sempre meravigliosa. La tua supertifosa. P.s.: se vuoi venire a trovarmi ti aspetto alla casa di riposo di Pralboino”, si legge nel messaggio inviato a CR7 come riporta juvenews.eu.

Quando è giunta una lettera da Torino, una settimana più tardi, nonna Lucia è scoppiata in lacrime.

Il campione portoghese le aveva inviato una foto autografata “para nonna Lucia”, mentre il club l’ha omaggiata di un’agenda e di una spilla della Juventus da cui ovviamente la 97enne non si separa mai.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche