×

Matrimonio lampo: la sposa chiede il divorzio dopo tre minuti

Divorzio in tempo record: dopo solo tre minuti di matrimonio la sposa fa marcia indietro. "Mi ha offesa dopo solo tre minuti, cosa farà in futuro?"

tradita matrimonio legge chat altare

Il matrimonio più corto della storia ha come protagonista una (ex) coppia del Kuwait. Stando a quanto riporta Il Mesaggero i neosposi hanno chiesto il divorzio dopo soli tre minuti dalla celebrazione del rito. Non appena i due sono usciti dall’edificio dove erano stati proclamati marito e moglie, la sposa ha infatti deciso di chiedere immediatamente il divorzio. A scatenare una decisione tanto drastica sembra esser stata una critica dello sposo. Quella che da molti potrebbe esser letta come una leggerezza, dalla sposa è stata accolta con estrema serietà. “Se mi ha offeso dopo tre minuti di matrimonio, cosa farà in futuro?” si è chiesta la donna.

Divorzio dopo 3 minuti di matrimonio

La novella sposa ha preso la sua decisione a causa di un piccolo ma decisivo incidente.

Dopo che il rito era stato portato a termine e la coppia stava uscendo per festeggiare l’evento in compagnia di amici e parenti, la sposa è inciampata nell’abito nuziale. Il marito ha commentato il gesto goffo della donna esclamando: “Stupida!“. La sposa non ha preso alla leggera la critica del marito.

Ha infatti voltato le spalle all’uomo che aveva appena sposato e si è rivolta al giudice che aveva celebrato l’unione per chiedere il divorzio. Nonostante il giudice, incredulo, abbia cercato di mediare tra i due e di convincere la donna a dare una seconda possibilità al marito, la sposa è stata irremovibile. Il giudice si è quindi visto costretto a dare avvio alle pratiche di divorzio, senza che ci fosse il tempo per gli sposi di festeggiare o godersi la luna di miele.


Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.


Contatti:

Contatti:
Marta Lodola

Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.

Leggi anche