×

Sanremo 2019, polemica sulla classifica della prima serata: “Orrenda”

Diverse polemiche sui social contro la grafica della classifica provvisoria della prima serata di Sanremo: "Non si capisce niente".

grafica 768x464
Polemiche sui social dopo la grafica della classifica provvisoria della prima serata di Sanremo.

A poche ore dalla fine della prima serata del Festival di Sanremo 2019 si susseguono già varie polemiche, dalla conduzione, agli artisti in gara, fino ad arrivare alle canzoni. Non è stato risparmiato neanche il grafico che a fine serata è stato mandato in onda con l’obbiettivo di stilare la classifica provvisoria al termine della diretta.

Le lamentele hanno riguardato soprattutto gli avatar dei cantanti. Le illustrazioni infatti hanno portato il popolo dei social a lamentarsi per la poca chiarezza della classifica parziale.

L’ironia del web

Bella la bandiera della Romania, raga“. “Questa classifica è ai limiti della violenza psicologica“. Questi sono i principali commenti che si susseguono sui social network, soprattutto su twitter, dove molti utenti hanno manifestato il disappunto per la scelta grafica della direzione del festival.

Oggettivamente la classifica non è del tutto chiara, i diversi colori, blu, giallo e rosso – che ad alcuni ha ricordato la bandiera della Romania – hanno mandato diverse persone in confusione, scatenando le proteste sui social.

La classifica provvisoria dopo la prima serata

I colori però indicano le posizioni nella classifica provvisoria dei diversi autori. il blu rappresenta la cosiddetta parte alta della classifica, dove si posizionano Daniele Silvestri, Irama, Ultimo, Loredana Bertè, Simone Cristicchi, Francesco Renga, Il Volo e Nek.

La parte gialla invece indica la fascia media, nel quale ci sono Shade e Federica Carta, Paola Turi, I Negrita, Patty Pravo e Briga, Arisa, i Boomdabash, Enrico Nigiotti e Anna Tatangelo.

La parte più bassa invece è identificata con il colore rosso, dove si trovano gli altri artisti in gara. Motta, Ghemon, Mahmood, Ex-Otago, Ghemon, Achille Lauro, The en Circus, Einar, Nino D’Angelo e Livio Cori.

Nelle prossime serate invece si esibiranno 12 artisti a puntata, mentre venerdì sarà riservata ai duetti con gli ospiti.

Contents.media
Ultima ora