×

Sanremo 2019, i sondaggi dei nostri lettori sulle esibizioni

Le opinioni di voi lettori dopo la prima serata del Festival di Sanremo, ecco i sondaggi provenienti dalla nostra pagina instagram sulle varie esibizioni.

sanremo 2019
sanremo 2019

La prima serata del Festival di Sanremo è passata ed è giunto il tempo di dare le prime opinioni sulle performance degli artisti che si sono esibiti. In tantissimi avete espresso i vostri pareri tramite i sondaggi sulla nostra pagina Instagram in tempo reale, la nostra redazione infatti ha seguito dal vivo la serata chiedendo direttamente a voi lettori se le esibizioni dei diversi cantanti vi siano piaciute oppure no.

Tra i preferiti della serata spiccano le performance di Nek, Shade e Federica Carta, Ultimo, Irama e Enrico Nigiotti. Mentre le percentuali peggiori si registrano per gli Zen Circus, Nino D’Angelo e Livio Cori, Motta, Mahmood e gli Ex-Otago.

Il Volo

3c899a80 ba61 48aa ab07 0bc1b90b27c0 1 423x478

Il trio partenopeo ha dimostrato ancora una volta le sue doti musicali, la loro performance sul palco dell?Ariston è stata molto apprezzata da voi lettori. La canzone proposta da Il Volo “Musica che resta” ha facilitato il volto, molto bella e profonda interpretata magistralmente dai tre.

Enrico Nigiotti

4a6fe8f8 1878 4f97 994e 4e83cdebe91c 1 420x478

Il cantautore livornese classe ’87, ha letteralmente incantato con la dolcissima canzone che ha portato quest’anno a Sanremo, “Nonno Hollywood”. Un inno alla semplicità che ha portato molti voti positivi nel sondaggio che l’ha visto protagonista. Con un buon 68% infatti ha conquistato le orecchie e i cuori dei nostri lettori.

Arisa

5d49fb76 770a 490f 92b5 be97b29e631b 1 355x478

Bocciatura per l’Arisa nazionale che non incanta con la sua “Mi sento bene”. La canzone che ha portato quest’anno al festival infatti non è stata apprezzata dal 57% delle persone che hanno partecipato alle votazioni.

Ghemon

26d3d610 28e9 4cae 85e7 2e5d37d6156f 1 431x478

Con più del 78% di voti negativi il rapper romano Ghemon non impressiona a Sanremo, con la sua “Rose viola”. Il brano, infatti, non ha impressionato, soprattutto a causa delle difficoltà tecniche che Ghemon ha dovuto affrontare.

The Zen Circus

31f88670 216a 481e 99cd e6f7166d6a08 1 422x478

Nonostante l’esibizione sia molto piaciuta alla stampa i nostri lettori non hanno proprio apprezzato il brano proposto dalla band toscana, infatti con un 89% i nostri lettori affossano totalmente la performance, che venerdì nella serata dei duetti, sarà interpretata dalla band affiancati da Brunori Sas, noto cantante del panorama indie.

Anna Tatangelo

1322fb5a b775 41eb bea1 4397e31182a7 1 415x478
La cantante originaria di Sora, nel Lazio, non ha entusiasmato i nostri lettori con la sua canzone d’amore “Le nostre anime di notte”. Il 67% di voi ha infatti votato contro l’esibizione della Tatangelo, auspicando che nelle prossime serate possa migliorare.

Francesco Renga

6936c83c 15c4 4d8e 9106 eef845835b94 1 297x478
Incertezza nell’inquadrare l’esibizione di Francesco Renga, che a Sanremo propone la sua ultima canzone, “Aspetto che torni”. Il cantautore di Udine infatti non incanta troppo, accumulando solo il 52% di voti positivi.

Paola Turci

9820b8ff 8198 4798 8fa5 a3f3b24df897 1 418x478
La cantautrice romana non è stata apprezzata in questa prima serata, con la sua “L’ultimo ostacolo” infatti la bella cantante ha conquistato molti voti negativi. Il 59% ha infatti accolto negativamente la sua esibizione.

Francesco Motta

51898c8d 2489 4069 969b 941a821e2a23 1 383x478
Una notte difficile per il buon Motta e la sua “Dov’è ‘Italia. Il cantautore toscano infatti non convince e anzi, subisce il peso di un palco come quello dell’Ariston che non premia la bellezza del testo della canzone. “Dov’è l’Italia” infatti viene votata negativamente dall’85% di voi.

Loredana Bertè

493684ca d822 42c6 9105 1950c86a8a68 1 420x478

La cantautrice calabrese non impressiona più di tanto con la sua esibizione, solo il 51% degli ascoltatori della prima serata infatti ha ritenuto buona la sua performance.

Einar

43844756 07ed 49ea 80d9 b36c7309f272 1 340x478
La giovane promessa della musica italiana non riesce a stupire. Il ragazzo con origini cubane infatti arriva solamente al 57% di voti positivi per la sua “Parole nuove”.

Nek

a831c00b 9a79 4276 9538 882927b0c168 1 425x478

Nek è piaciuto, non si può negare che la canzone del cantante originario di Sassuolo infatti, “Mi farò trovare pronto” riceve ben il 73% di voti positivi. I nostri lettori pensano già che lui possa essere uno dei principali candidati alla vittoria finale di questo 69esimo Festival di Sanremo

Achille Lauro

ab6f0c06 5592 4f48 9c5e afec406fd6e7 1 414x478

Il giovane trapper risente della scelta di portare al festival una canzone troppo lontana dalla sua natura. Questo misto di rockabilly e autotune infatti non ha ricevuto molti voti positivi, anzi, con ben il 65% dei voti voi non avete apprezzato la “Rolls Royce” del giovane artista.

Daniele Silvestri e Rancore

ad206d43 b6ff 4bdf 9f58 92dde4973063 1 413x478

Per il cantautore romano una ottima canzone, anche grazie alla partecipazione al progetto del rapper Rancore. Purtroppo la performance però non incanta ed ottiene solamente il 35% di voti positivi.

Simone Cristicchi

b9aff10a 2371 4881 8ee1 0b286bbcd80f 1 420x478

Simone Cristicchi invece è il protagonista di una strana statistica, se il cantautore romano sul sondaggio di Instagram non ha riscosso molto successo, l’articolo sul significato della sua canzone ha ricevuto moltissimi apprezzamenti. Sembra infatti che la canzone dell’artista “Abbi cura di me” sia stata molto apprezzata, ma la performance un po meno.

Nino D’Angelo e Livio Cori

b76bdc23 50ac 4dfb a054 eea6aabbe6b4 1 296x478

Stroncatura secca per il duo D’Angelo-Cori. La canzone “Un’altra luce” infatti riceve appena il 16% dei voti positivi, indicando precisamente che la coppia non è stata apprezzata.

Federica Carta e Shade

b7121791 973e 4761 bed2 4134d9b1b8aa 1 343x478

I due ragazzi hanno fatto il botto, la coppia già consolidata in precedenza formata da Federica Carta e Shade infatti ha incantato su uno dei palchi più impegnativi d’Italia. Con un ottimo 73% di voti positivi il duo si attesta come uno dei possibili vincitori.

Irama

c5a1a403 f91c 4ccf b900 6486bf969670 1 345x478

Ottima prova per il cantautore lombardo, Irama e la sua “La ragazza con il cuore di latta” infatti conquista il 76% di voti positivi, attestandosi come favorito di questa 69esima edizione. Apprezzato soprattutto il significato del testo, molto profondo e intenso.

Boomdabash

copia di 7e77e7b5c7138fcb7d5550a9a1bd74b7aaea166b7a41b6ad0ca60e562965c83f 422x478

“Per un Milione” non impressione e si attesta a metà classifica, allo stesso modo ottiene solo il 55% dei voti positivi da parte vostra. Per il gruppo salentino ci si aspettava di più.

Patty Pravo e Mattia Briga

d42bd25a 9e44 494a 8d82 87551ee96359 1 392x478

Le difficoltà tecniche affrontate durante la prima serata hanno significato una possibile esclusione del duo Briga Pravo per la corsa alla vittoria. Il 78% dei voti infatti ha votato contro la performance dei due.

Negrita

d412363a 7fed 48ef 9156 452944e9c03e 1 344x478

I Negrita si rispolverano per l’Ariston, portando un brano molto interessante ma che non è riuscito a riscuotere il successo sperato. “I ragazzi stanno bene” infatti riceve appena il 28% di voti positivi.

Ultimo

da8bdea4 4f84 44cd a981 202e5a808133 1 408x478

L’esibizione migliore, quella che ha emozionato di più i nostri lettori è sicuramente quella di Ultimo, giovane promessa del cantautorato italiano. Il ragazzo romano infatti incanta con la sua voce e il suo pianoforte. “I tuoi particolari” infatti riceve l’87% di voti positivi, un plebiscito che riflette anche i pronostici dei bookmakers che lo danno favorito.

Ex-Otago

ee97c13f 30b0 4862 8442 dd433e027815 1 425x478

La band che due anni fa era arrivata addirittura ad aprire il concerto dei Radiohead a Monza non è piaciuta al pubblico. Gli Ex-Otago infatti guadagnano solamente il 23% di voti positivi con il loro brano “Solo una canzone”

Mahmood

ffaece17 a87b 48df 9a5c 4fcec7d15258 1 343x478

Nato a Milano nel 1992, questo giovane talento nato da mamma italiana e papà egiziano non è stato apprezzato durante la prima serata del Festival. Con un 78% di voti negativi infatti la sua esibizione non è piaciuta.

Contents.media
Ultima ora