Anna Tatangelo: "Io e Mina abbiamo storie simili" | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Anna Tatangelo: “Io e Mina abbiamo storie simili”
Lifestyle

Anna Tatangelo: “Io e Mina abbiamo storie simili”

Anna Tatangelo in conferenza stampa si è paragonata a Mina per la sua storia d'amore con un uomo molto più grande di lei. Tante le polemiche.

Anna Tatangelo non smette di stupire: durante la conferenza stampa del Festival di Sanremo la cantante si è paragonata a Mina. Questo perché sia lei che la Tigre di Cremona hanno avuto rapporti d’amore con uomini molto più grandi di loro.

Anna Tantangelo e Gigi D’Alessio

Tornata al Festival di Sanremo e di nuovo al fianco di Gigi D’Alessio dopo i tormentati mesi di rottura tra il 2017 e il 2018, Anna Tatangelo ha spiegato di non aver avuto alcuna relazione in quel periodo di stop dal cantautore napoletano. A cancellare ogni possibile rumor dalla conferenza stampa la stessa cantante di Sora:

“Una nuova storia durante il periodo della separazione con Gigi? No, ero presa totalmente da mio figlio. Non ho avuto tempo per divertirmi, avevo una nuova vita da gestire.Uscire da casa e rialzarmi da una separazione non è stato semplice per me. Forse però è giusto rincontrarsi quando si è più maturi e consapevoli.

Anche perché con lui ho condiviso la metà della mia vita”.

Le critiche al look

Tante le critiche al look di Anna Tatangelo indossato nel corso della terza serata del Festival di Sanremo. La cantante di Sora ha scelto una piega “effetto bagnato” e i commenti degli utenti su Twitter sono stati durissimi.

“Non ha fatto in tempo ad asciugarsi i capelli” dicono. “Dite alla Tatangelo che i gavettoni si fanno d’estate”. E ancora: “Non funzionava il phon quando l’hanno pettinata?”. Voi che ne dite? Look promosso o bocciato per Anna Tatangelo?


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Andrea Ienco
Andrea Ienco 35 Articoli
Andrea Ienco, nato nel 1992 a Milano. Laureato in Storia con la passione per il cinema e per tutto ciò che è innovativo. Il Master in Giornalismo e i viaggi negli Stati Uniti mi hanno dato la possibilità di crescere e imparare le tecniche del mestiere. Amante dei libri, specialmente storici, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.