×

Sanremo 2019, Brunori Sas duetta con gli Zen Circus

Brunori Sas duetterà con gli Zen Circus sulle note di "L'amore è una dittatura" nella quarta serata del Festival di Sanremo.

Sanremo, Brunori Sas e Zen Circus
Sanremo, Brunori Sas e Zen Circus

Ci sarà anche lui tra i protagonisti della quarta serata del Festival di Sanremo, quella tradizionalmente dedicata ai duetti tra i concorrenti e gli ospiti. Brunori Sas, uno dei cantautori più apprezzati nel panorama musicale italiano, si esibirà insieme agli Zen Circus sulle note di L’amore è una dittatura.

Brunori Sas, gli esordi

Brunori Sas, all’anagrafe Dario Brunori, è originario di Cosenza, dove è nato nel 1977. Dopo una laurea in Economia e commercio a Siena, ha deciso di abbandonare il mondo della finanza per dedicarsi alla musica, da sempre la sua grande passione. Nel 2009 ha pubblicato il suo album di esordio, dal titolo Vol. 1. Per la prima volta si è presentato al mondo con lo pseudonimo con cui è noto ancora oggi.

Le sue canzoni, caratterizzate da pochi giri di parole e da una sonorità vagamente retrò, sono state accolte positivamente tanto dal pubblico quanto dalla critica. A due anni di distanza, ha pubblicato il suo secondo disco, non a caso intitolato Vol. 2 ma con il sottotitolo Poveri Cristi. I brani contenuti in quest’album abbandonano la vena autobiografico tanto presente nel disco d’esordio, per raccontare le vicende di altri.

Il successo

Per il terzo album, i fan di Brunori Sas hanno dovuto attendere il 2014, quando è uscito Vol. 3. Un disco peculiare anche solo per il luogo in cui è stato registrato: il convento di Belmonte Calabro. Tra i singoli di maggiore successo si ricorda Kurt Cobain, dedicato al celebre cantante dei Nirvana. È cresciuta, nel frattempo, la popolarità del cantautore, tanto da essere scelto da Ligabue per aprire alcuni suoi concerti e da esibirsi sul palco del primo maggio.

Televisione e teatro

Nel 2017 ha pubblicato l’album A casa tutto bene, che contiene il singolo La verità. L’anno successivo ha conquistato il piccolo schermo con la trasmissione Brunori Sa su Rai3, in seconda serata, nella quale racconta le incertezze e i dubbi della generazione dei quarantenni. Tra le sue passioni c’è anche il teatro, per il quale ha fondato la società Brunori Srl.

Contents.media
Ultima ora