Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Striscia vs Achille Lauro: il trapper insulta i fan
Lifestyle

Striscia vs Achille Lauro: il trapper insulta i fan

Striscia la notizia continua la battaglia contro Achille Lauro mostrando dei video di vecchi concerti del trapper in cui insulta e attacca i suoi fan.

Continua anche dopo la fine del Festival di Sanremo la battaglia di Striscia la notizia contro il rapper Achille Lauro. Dopo il tapiro consegnatoli da Valerio Staffelli, l’analisi meticolosa della canzone Rolls Royce per dimostrare che, effettivamente, parla di droga, questa volta il programma ideato da Antonio Ricci va a scavare nel passato.

Il video recuperato da Striscia

Il tg satirico guidato in questo periodo da Ficarra e Picone va infatti a recuperare dei video di alcuni concerti di Achille Lauro, dove quest’ultimo si ritrova a minacciare, insultare e poi a fare a pugni con alcuni suoi fan collocati nel parterre. I video di Striscia, rivelano dunque al pubblico un lato “nascosto” di quel bravo ragazzo che, come lui stesso ha affermato da Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa, vuole essere un esempio per i giovani.

Le parole di Lauro

“Ragazzino di merd*, deficiente” e poi ”zitto, cuccia, magna da na ciotola” , “t’ammazzo” , sono solamente alcune delle pesanti parole uscite dalla bocca del giovane artista in uno dei suoi concerti.

Il problema però, a quanto pare, non si ferma alle parole, dopo le quali giungono anche i fatti. Nei video mandati in onda da Striscia infatti si vede in più di un occasione un Lauro chiaramente alterato che scende dal palco per dirigersi verso alcuni fan e alzare le mani su di loro. Come se non bastasse, un pugno e un calcio arrivano veramente a due malcapitati (e paganti) spettatori.

Nel servizio, compare anche un video in cui il trapper si pronuncia contro i Carabinieri e il loro operato nel perquisire alcuni ragazzini, bollandoli come “falliti”. Sul finale del servizio, il programma satirico torna anche sul tema della droga che, dal loro punto di vista, è il primo problema della musica di Achille Lauro.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marco Lomonaco
Classe '95, nato a Milano, vive a Rho. Laureato in filosofia alla Statale, poi masterizzato al Sole 24 Ore. E' vice responsabile di redazione a IlGiornaleOFF, spin-off culturale del weekend e webzine del quotidiano Il Giornale. Scrive per Il Giornale, per il settimanale OGGI e per Notizie.it. Ha lavorato a Radio24 nel team de La Zanzara di Cruciani e Parenzo.
Contatti: Mail